Ricerca

Gli ormoni sono importanti nella politica sanitaria dell’UE

hormones

Esperti e responsabili politici concordano sul fatto che l’endocrinologia (il campo delle malattie correlate agli ormoni) ha un ruolo fondamentale da svolgere in molteplici aree della politica sanitaria

Bruxelles, 4 maggio 2021. Oggi, i responsabili delle politiche dell’UE, gli esperti, i rappresentanti dei pazienti e altre parti interessate si sono riuniti online per discutere il ruolo degli ormoni nella nostra vita quotidiana, la loro interconnessione con le malattie prevalenti non trasmissibili e le misure politiche necessarie per affrontare le numerose sfide in questo settore in rapida crescita della salute umana.

Pubblicità e progresso

L’evento, organizzato dalla Società Europea di Endocrinologia (ESE), ha visto il lancio del primo Libro Bianco della Società intitolato “Gli ormoni nelle politiche sanitarie europee: come gli endocrinologi possono contribuire a un’Europa più sana”. Le discussioni hanno riguardato un’ampia gamma di argomenti, tra cui COVID-19 insieme a 4 argomenti chiave descritti nel Libro bianco: obesità, cancro, malattie rare e sostanze chimiche che alterano il sistema endocrino (EDC). Nelle sue osservazioni di apertura, John F. Ryan, Direttore per la sanità pubblica presso la DG SANTE, ha dichiarato: “Sono impressionato dai collegamenti fatti nel Libro bianco con il Piano per battere il cancro, l’obesità, dalla fattoria alla forchetta, la nutrizione, nonché il riferimento europeo Reti. Tutte queste questioni sono argomenti molto rilevanti che vengono esaminati nel piano di lavoro della Commissione europea “.

Basandosi su queste osservazioni, il presidente dell’ESE Prof. Dr. Andrea Giustina dell’Ospedale San Raffaele di Milano ha affermato che “COVID-19 ha davvero evidenziato l’importanza dell’endocrinologia e degli ormoni in tutte le aree politiche. Quasi due terzi delle persone che sono state ricoverate per COVID- 19 avevano una condizione metabolica. Il nostro Libro bianco non è l’ultimo passo. È un primo passo verso l’inclusione dell’endocrinologia al più alto livello della politica dell’UE”. 13 importanti relatori politici ed esperti hanno parlato di fronte a oltre 130 partecipanti, una testimonianza dell’importanza dell’endocrinologia in un’ampia gamma di aree politiche. Durante l’evento, i membri del Parlamento europeo (MEP) tra cui Sirpa Pietikäinen (PPE / FI), Cristian Busoi (PPE / RO) e Jytte Guteland (S & D / SE) hanno riflettuto sull’importanza degli ormoni per COVID-19, obesità e cancro rispettivamente insieme a endocrinologi esperti che trattano gli stessi argomenti. Cristina de Avila, capo unità della DG Ambiente Prodotti chimici sostenibili, ha presentato il piano della Commissione per gli EDC e un gruppo di esperti scientifici sulle malattie rare ha visto interventi, tra gli altri, dell’associazione ombrello delle malattie rare EURORDIS e del responsabile delle politiche della DG SANTE Jose Valverde, responsabile delle ERN e dei dati sanitari.

Il gruppo di relatori esperti ha presentato le principali domande del Libro bianco, inclusa la necessità di trattare l’obesità come una malattia in tutti gli Stati membri dell’UE e la necessità per gli Stati membri di condividere i dati sanitari, di fondamentale importanza per le malattie rare. I relatori hanno anche chiesto una maggiore inclusione dell’endocrinologia nell’attuazione del piano UE per combattere il cancro, nonché un’urgente eliminazione degli EDC. Infine, hanno espresso la necessità di finanziamenti per la ricerca per comprendere meglio la relazione tra EDC, malattie endocrine e virus COVID-19.

Tutti i relatori hanno convenuto che c’è spazio per riunioni di follow-up più approfondite tra esperti e responsabili politici, per lavorare insieme all’ideazione di soluzioni per queste grandi sfide sociali.

###

Società europea di endocrinologia

Starling House, 1600 Bristol Parkway North, Bristol, BS34 8YU, Regno Unito Tel +44 1454 642247 info@euro-endo.org http: // www. questi ormoni. org Presidente Andrea Giustina Milano, Italia. Presidente eletto Martin Reincke Monaco di Baviera, Germania. Segretario Mónica Marazuela Madrid, Spagna. Tesoriere Djuro Macut Belgrado, Serbia. Membri del Comitato Esecutivo: Felix Beuschlein Monaco, Germania. Mirjam Christ-Crain Basilea, Svizzera. Simona Glasberg Gerusalemme, Israele. Riccarda Granata Torino, Italia. Beata Kos-Kud? A Katowice, Polonia. Robin Peeters Rotterdam, Paesi Bassi. Ex membri dell’Officio: Rappresentante infermieristico Sherwin Criseno West Bromwich, Regno Unito. Rappresentante ECAS Anton Luger Vienna, Austria. Rappresentante EYES Ayse Zengin, Victoria, Australia. Registrata in Inghilterra e Galles con il numero 5540866. Sede legale: Redwood House, Brotherswood Court, Great Park Road, Almondsbury Business Park, Bradley Stoke, Bristol, BS32 4QW, Regno Unito. Società a responsabilità limitata. Ente di beneficenza registrato n. 1123492.

Per saperne di più, visita http: // www. questi ormoni. org e seguici su Twitter @ESEndocrinology, Facebook @EuropeanSocietyofEndocrinology e LinkedIn linkedin.com/company/european-society-of-endocrinology

Categorie:Ricerca

Con tag: