Assistenza sociosanitaria

Appuntamenti medici condivisi aiutano i pazienti con prediabete

diabetes, disease, diabetic

Appuntamenti medici condivisi e prediabete: il potere del gruppo

I ricercatori della Cleveland Clinic e della Takeda Pharmaceutical Company hanno condotto uno studio per valutare l’efficacia degli appuntamenti medici condivisi per le persone con pre-diabete rispetto a un gruppo di pazienti che ricevevano cure abituali. Gli appuntamenti medici condivisi vengono generalmente consegnati in una clinica medica da medici e altri operatori sanitari. Nel contesto di questo studio, gli appuntamenti medici condivisi consistevano in pazienti che si consultavano individualmente con i loro medici e poi si univano a un gruppo di pazienti simili per fissare obiettivi e rivedere i risultati di laboratorio con lo stesso medico di famiglia e un educatore sul diabete. I ricercatori hanno anche valutato l’impatto della partecipazione a un appuntamento medico condiviso rispetto alla cura come al solito su condizioni croniche come glicemia alta, colesterolo e pressione sanguigna.

Pubblicità e progresso

In 24 mesi, i pazienti che hanno preso parte a appuntamenti medici condivisi hanno perso più peso rispetto a quelli che hanno ricevuto cure abituali. Alla conclusione del periodo di studio, i pazienti che hanno frequentato appuntamenti medici condivisi hanno mostrato risultati migliori nella gestione delle suddette condizioni croniche rispetto a quei pazienti che hanno ricevuto cure usuali.

I ricercatori hanno concluso che gli appuntamenti medici condivisi possono fornire un modello efficace di trattamento per i pazienti con pre-diabete. Mentre l’epidemia di diabete continua, gli autori chiedono ulteriori ricerche utilizzando appuntamenti medici condivisi per gestire il prediabete nei sistemi sanitari.