Assistenza sociosanitaria

Le consulenze interdisciplinari possono aiutare i medici di base a trattare i pazienti con dolore cronico

holzfigur, stones, life struggle

Photo by Counselling on Pixabay

Approccio multidisciplinare per la gestione del dolore complesso e della dipendenza nelle cure primarie: uno studio qualitativo

Tra l’11% e il 40% degli adulti negli Stati Uniti soffre di dolore cronico ei medici di base possono sentirsi male equipaggiati per curare in modo efficace e sicuro i pazienti con dolore cronico, dipendenza o entrambi. I ricercatori della Tufts University hanno condotto uno studio per valutare l’efficacia di un servizio di consulenza interdisciplinare che supporta i medici di base che si prendono cura di pazienti che soffrono di dolore cronico e dipendenza. L’obiettivo era identificare strategie nuove ed efficaci che le cliniche possono utilizzare per supportare i PCP.

Pubblicità e progresso

Da quel servizio di consultazione interdisciplinare, i ricercatori hanno raccolto e analizzato tematicamente 66 domande di riferimento e 14 interviste con PCP per comprendere meglio i tipi di supporto che i medici avrebbero trovato più vantaggiosi.

Le esigenze espresse dai PCP includevano la necessità di esperienza nella dipendenza, prescrizione sicura di oppioidi, opzioni di trattamento non oppioidi, strategie di comunicazione per conversazioni difficili, una revisione completa del caso e un approccio biopsicosociale alla gestione. Alcuni bisogni aggiuntivi sono stati identificati dopo le interviste, tra cui la conferma del loro processo decisionale medico, la convalida emotiva, la sensazione di un maggiore controllo, il fatto che un’entità esterna allevi il peso del PCP per le decisioni di gestione, la definizione dei confini e la riformulazione della visita per concentrarsi sul paziente funzione, valori e obiettivi.

Gli autori hanno concluso che un servizio di consultazione interdisciplinare può supportare efficacemente i medici di base che si prendono cura di pazienti che combattono il dolore e la dipendenza. Quindi offrono alcune potenziali strategie che i sistemi sanitari possono utilizzare per supportare i PCP in questo importante ruolo.

Categorie:Assistenza sociosanitaria

Con tag: