Terapie

Quali farmaci sono più tossici per il fegato?

pills, medicine, medical

Photo by qimono on Pixabay

Un nuovo studio pubblicato sul British Journal of Clinical Pharmacology ¬ fornisce approfondimenti su come i pazienti ricoverati comuni sviluppano un danno epatico dall’assunzione di diversi farmaci.

Quando gli investigatori hanno analizzato le registrazioni di 156.570 pazienti ricoverati, hanno trovato 499 casi di danno epatico indotto da farmaci (DILI), per un’incidenza dello 0,32%. Gli agenti anti-infettivi, i farmaci antitumorali e i farmaci antinfiammatori non steroidei erano le principali categorie di farmaci che causavano il DILI e l’incidenza più alta era dovuta al voriconazolo (un farmaco antifungino). I pazienti con colesterolo alto, malattie cardiovascolari, malattie epatiche preesistenti e precedenti interventi chirurgici hanno affrontato un rischio più elevato di DILI.

Pubblicità e progresso

“Abbiamo condotto uno studio del mondo reale relativo al DILI con l’aiuto della tecnologia dell’informazione per fornire un riferimento più accurato per un uso sicuro e razionale della droga”, ha detto l’autore corrispondente DaiHong Guo, dell’Ospedale Generale dell’Esercito Popolare Cinese di Pechino.

Categorie:Terapie

Con tag:,