Comunicazione

Endocrine Society nomina i nuovi Editors-in-Chief of Endocrine Reviews, Journal of the Endocrine Society

EDITOR -Realistic Neon Sign on Brick Wall background - 3D rendered royalty free stock image. Can be used for online banner ads and direct mailers..

WASHINGTON— The Endocrine Society ha nominato due nuovi Editors-in-Chief delle sue prestigiose riviste. Ashley Grossman MD, FRCP, di Barts e della London School of Medicine di Londra, Regno Unito, è stata nominata il prossimo Editor-in-Chief di  Endocrine Reviews , e Zeynep Madak-Erdogan, Ph.D., dell’Università dell’Illinois a Urbana-Champaign a Urbana, Ill., è stato nominato Editor-in-Chief del  Journal of the Endocrine Society  (JES).

“Questo è un momento molto entusiasmante per la nostra società poiché presentiamo due nuovi redattori capo che sono più che qualificati per portare avanti le nostre riviste in termini di impatto e crescita”, ha affermato il presidente della Endocrine Society Carol Wysham, MD, di Rockwood/MultiCare  a Spokane, Washington “Drs. Grossman e Madak-Erdogan hanno entrambi una vasta esperienza nelle riviste e portano avanti con grande energia idee creative per far progredire le nostre riviste”.

Pubblicità e progresso

Grossman è un professore emerito di endocrinologia presso l’Università di Oxford e professore di neuroendocrinologia presso l’Università di Londra nel Regno Unito, che ha formato molti importanti endocrinologi. Ha vinto un  Laureate Award 2020 dalla Società per il suo eccezionale tutoraggio. Il suo obiettivo di ricerca è la patogenesi dei tumori endocrini, inclusi i tumori surrenali, ipofisari e neuroendocrini.

“La mia visione per  Endocrine Reviews  è che tutti gli articoli riflettano gli aspetti più interessanti e nuovi della scienza medica di base e siano intrecciati con il loro impatto sulla medicina clinica e sulla cura del paziente”, ha affermato Grossman. “La fusione delle conoscenze di base con la comprensione della sua rilevanza clinica è una delle aree più intriganti e stimolanti della medicina. Endocrine Reviews  è nella posizione ideale per rispondere a questa sfida ed essere all’avanguardia nella medicina traslazionale”.

Endocrine Reviews è una pubblicazione bimestrale, comprese brevi revisioni tempestive che aggiornano concetti chiave meccanicistici e clinici, nonché articoli di revisione più completi e autorevoli che abbracciano temi di endocrinologia sia sperimentale che clinica. Endocrine Reviews prende in  considerazione argomenti che informano la pratica clinica sulla base di prove emergenti e consolidate dalla ricerca clinica, nonché revisioni dei progressi nella scienza endocrina derivanti da studi di biologia cellulare, immunologia, farmacologia, genetica, biologia molecolare, neuroscienze, medicina riproduttiva ed endocrinologia pediatrica .

Madak-Erdogan è direttore del laboratorio per la salute e il metabolismo delle donne presso l’Università dell’Illinois, Urbana-Champaign. Il suo laboratorio si concentra sulla comprensione di come gli ormoni e il metabolismo influenzano la salute delle donne. La sua ricerca è incentrata sull’utilizzo di modelli animali e ingegnerizzati in 3D, con analisi statistiche e computazionali avanzate, per comprendere come i nutrienti, l’esposizione a sostanze tossiche ambientali e gli ormoni influiscano sulla salute metabolica e sugli esiti del cancro dipendenti dagli ormoni.

“Come redattore capo, promuoverò la reputazione di JES quale pubblicazione ad accesso aperto e manterrò la qualità scientifica e letteraria della rivista”, ha affermato Madak-Erdogan. “Raggiungeremo ancora più medici e scienziati di base in tutto il mondo con la ricerca innovativa della rivista in tutte le aree dell’endocrinologia.”

Journal of the Endocrine Society è una rivista ad accesso aperto che fornisce una rapida pubblicazione di ricerca clinica, informazioni sulla pratica clinica e ricerca di base in tutte le aree dell’endocrinologia. Sono presenti anche mini- recensioni, commenti, prospettive, case report e articoli su immagini, database e metodi. Gli articoli sono sottoposti a una revisione paritaria semplificata e vengono forniti con metriche a livello di articolo.

Grossman e Madak-Erdogan serviranno ciascuno per un mandato di tre anni a partire dal 1 gennaio 2022.

Categorie:Comunicazione

Con tag: