Vista e dintorni

In che modo fissare gli schermi può influire sulla tua vista

Più persone che lavorano da casa in questi giorni spesso significano più ore a guardare gli schermi dei computer e i dispositivi mobili. E gli esperti oculisti della Mayo Clinic affermano che potrebbe creare alcuni problemi temporanei alla vista.

Sostienici con un acquisto o donazione

Il giornalista Jason Howland lo spiega in questo report della Mayo Clinic.

Se fissi troppo a lungo il monitor di un computer o un cellulare e poi hai una visione sfocata temporanea , è probabile che lo strato di umidità sulla superficie anteriore dell’occhio si stia asciugando.

“Se quel film lacrimale non è liscio e uniforme, e della giusta qualità e quantità, la vista tende a essere compromessa. Quindi, le persone potrebbero notare di avere una visione chiara un momento, sbattere le palpebre e diventa sfocato. Sbattere le palpebre di nuovo , e diventa chiaro”, afferma la dott.ssa Muriel Schornack, optometrista della Mayo Clinic.

Sbattere le palpebre diffonde lacrime importanti sulla superficie anteriore dell’occhio.

“Ogni volta che facciamo qualcosa che richiede un’attenzione particolare ai dettagli visivi, il nostro battito di ciglia diminuisce”, afferma il dott. Schornack.

Invece di un normale battito di ciglia ogni 5-7 secondi, potresti lampeggiare solo ogni 15-20 secondi quando guardi uno schermo.

“Il lampeggiamento è enorme. È estremamente importante. Può fare molto per farci stare più a nostro agio. È ovviamente poco costoso ed è facilmente disponibile”, afferma il dott. Schornack.

La prossima volta che ti ritrovi a fissare uno schermo, prova la regola 20-20-20. “Ogni 20 minuti, guarda qualcosa a 20 piedi di distanza, sbatti le palpebre 20 volte per 20 secondi”, dice.

Anche l’uso periodico di colliri da banco durante il giorno può aiutare.

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione

Categorie:Vista e dintorni

Con tag:,