Comunicazione

Siringhe da insulina richiamate in tutto il mondo per il rischio di iniettare una dose sbagliata

Più lotti di siringhe da insulina ad ago fisso sono stati richiamati in tutto il mondo per il potenziale rischio di linee oblique sui cilindri delle siringhe. Questo problema, secondo l’avviso di richiamo, può portare alcuni pazienti diabetici a iniettare troppa o troppo poca insulina per le loro esigenze, potenzialmente mettendoli a rischio di gravi effetti avversi di conseguenza.

Il nuovo richiamo proviene da Smiths Medical, che rileva che la Food and Drug Administration degli Stati Uniti ha etichettato questo richiamo come di classe 1. Tale designazione significa che l’agenzia ritiene che ci sia una “ragionevole probabilità che l’uso o l’esposizione al” prodotto richiamato possa comportare “gravi conseguenze negative per la salute o morte”.

Pubblicità e progresso

Secondo la società, ha appreso che alcuni lotti e modelli dei suoi prodotti Jelco Hypodermic Needle-Pro Fixed Needle Insulin Syringe possono presentare segni di linea di numero dispari “obliqui” sui cilindri della siringa. Questi segni di graduazione della linea sono fuori di circa 20 gradi, afferma Smiths Medical, il che può comportare che alcuni diabetici iniettino la dose di insulina sbagliata.

Se un paziente inietta troppa poca insulina, può sviluppare iperglicemia (glicemia alta) che può portare a problemi come la chetoacidosi. D’altra parte, se un paziente inietta troppa insulina, può far scendere troppo i livelli di zucchero nel sangue, portando a qualsiasi cosa, da sintomi lievi come brividi e ansia a esiti gravi come convulsioni e morte.

Fortunatamente, la società afferma di non aver ricevuto alcuna segnalazione di lesioni gravi o morte a causa del ritiro delle siringhe. I consumatori che potrebbero avere una o più di queste siringhe dovrebbero controllare la confezione dell’articolo e confrontare i suoi numeri di lotto con i numeri forniti nell’avviso di richiamo.

Categorie:Comunicazione

Con tag:,