Equilibrio

Calmamente indubbiamente

Perseguendo l’equilibrio e coltivando la mente. Perseguire l’equilibrio significa, tra l’altro, che pur agendo con determinazione non bisogna mai esagerare. Coltivare la mente equivale ad esercitarsi secondo una serie di passi progressivi. Il primo è l’applicazione dell’attenzione alla contemplazione di un soggetto neutro. Il migliore tra tutti è il flusso naturale del respiro. Dedicarsi 10 (?) minuti per volta calma la mente. Il cielo interiore si schiude e intravedi degli ampi scorci sereni. Le nubi pensiero sono sempre più rade. Coltivare la mente significa, quindi, seguire l’origine di quei pensieri.

Categorie:Equilibrio

Con tag: