Benessere

Mettere le persone al primo posto nella gestione della propria salute riproduttiva: nuove linee guida dell’OMS sugli interventi di auto-cura

Female hands, painted in the world map,  forming heart shape isolated on blue background

L’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) ha pubblicato oggi nuove linee guida che riconoscono come le persone possono prendere attivamente decisioni per la propria salute e la salute dei propri cari. La nuova linea guida consolidata dell’OMS sugli interventi di autocura per la salute fornisce raccomandazioni basate sull’evidenza su specifici interventi di autocura che possono aiutare a garantire salute e benessere di qualità e a promuovere e proteggere i diritti umani.

Le raccomandazioni riguardano diversi interventi, dall’autocampionamento per il papillomavirus umano (HPV) per migliorare lo screening del cancro cervicale, all’autosomministrazione di contraccettivi iniettabili per prevenire gravidanze indesiderate. Sono disponibili in un’unica piattaforma online intuitiva e di facile navigazione.

Pubblicità e progresso

Sulla cura di sé

La cura di sé è stata praticata da persone in tutto il mondo per migliaia di anni. La capacità degli individui, delle famiglie e delle comunità di promuovere la salute, prevenire le malattie, mantenere la salute e far fronte a malattie e disabilità con o senza il supporto di un operatore sanitario, non è una novità. Ma i nuovi prodotti, le informazioni e le tecnologie stanno cambiando – e hanno il potenziale per cambiare – il modo in cui le persone accedono all’assistenza sanitaria, nonché il modo in cui si prendono cura di se stesse e degli altri.

Tali prodotti, informazioni e tecnologie per la cura di sé – o interventi di cura personale – possono includere medicinali di alta qualità, dispositivi, strumenti per testare e diagnosticare e strumenti digitali. Possono essere forniti all’interno o all’esterno di una struttura sanitaria, con o senza il supporto di un operatore sanitario.

La pandemia di COVID-19 ha messo in luce l’importanza della cura di sé e l’importanza degli interventi di cura di sé per aiutare a mantenere i servizi sanitari essenziali per le persone. Anche quando si verificano gravi interruzioni dei sistemi sanitari nazionali, interventi di auto-cura di alta qualità e basati sull’evidenza possono fornire un’alternativa importante se i consueti servizi basati sulle strutture sanitarie o sugli operatori sanitari diventano non disponibili o limitati.

” Con queste nuove linee guida è nostra sincera speranza che il ruolo essenziale che le persone svolgono nella gestione della propria salute sia ulteriormente riconosciuto e promosso attraverso un sistema sanitario di supporto “, afferma Manjulaa Narasimhan, scienziata presso il Dipartimento di salute e ricerca sessuale e riproduttiva dell’OMS, incluso il programma speciale congiunto delle Nazioni Unite HRP.

“ Che sia per la loro esperienza di gravidanza e parto; gestire le intenzioni di fertilità, prevenire le infezioni sessualmente trasmissibili; godere di una migliore salute sessuale propria o del proprio partner, o auto-monitorarsi la pressione sanguigna, l’accesso a interventi di auto-cura di qualità può aiutare a soddisfare i numerosi bisogni e diritti di salute delle persone ”.

Nuove raccomandazioni e dichiarazioni di buone pratiche

Le nuove linee guida consolidano le raccomandazioni sia nuove che esistenti sugli interventi di auto-cura che possono aiutare a soddisfare i bisogni di salute delle persone in tutto il mondo, e in particolare negli ambienti con meno risorse e meno infrastrutture.

I nuovi consigli includono:

  • Fornitura da banco in farmacia di autotest di gravidanza;
  • accesso in farmacia alla contraccezione d’emergenza (o “pillola del giorno dopo”)
  • disponibilità di lubrificanti genitali per aiutare gli individui a migliorare la loro salute e il piacere sessuale;
  • L’autogestione dell’integrazione di ferro e acido folico è resa disponibile come opzione durante i periodi pre-gravidanza, gravidanza e postnatale
  • autocontrollo della glicemia durante la gravidanza;
  • autocontrollo della pressione sanguigna durante la gravidanza;

Le nuove raccomandazioni sono accompagnate da una serie di dichiarazioni di buone pratiche , che coprono le seguenti aree: 1) Diritti umani, uguaglianza di genere ed equità; (2) Finanziamento e considerazioni economiche; (3) Esigenze formative degli operatori sanitari; (4) Considerazioni sull’implementazione specifica per la popolazione; (5) Interventi sanitari digitali; e (6) considerazioni ambientali.

Complemento dell’assistenza sanitaria di base

Garantire tale buona pratica è fondamentale per garantire che gli interventi di auto-cura siano forniti come aggiunta e componente necessaria di un’assistenza sanitaria di base di alta qualità e basata sui diritti umani, e non al posto di programmi e servizi sanitari di alta qualità.

Collegamenti sicuri e forti tra l’autocura degli individui e l’accesso a un’assistenza sanitaria di qualità (quando desiderata o necessaria) è di fondamentale importanza per evitare danni. Laddove la cura di sé non è una scelta positiva ma è dettata dalla paura o dalla mancanza di alternative, può aumentare le vulnerabilità e mettere a rischio il benessere delle persone.

Ricerca necessaria

La nuova guida è considerata una “linea guida vivente”, che consentirà la revisione continua di nuove prove e informazioni, in modo che una guida appropriata possa essere emessa in modo tempestivo e adottata e implementata dai paesi e dai programmi.

La prefazione del dott. Soumya Swaminathan, vicedirettore generale dell’OMS, divisione scientifica, nonché il capitolo conclusivo della nuova linea guida, evidenziano la necessità cruciale di ricerche e prove di maggiore qualità e di migliore qualità per affrontare i limiti della base di prove.

Come osserva il dottor Swaminathan, “sono necessari ulteriori dati e ricerche rigorose per garantire una solida base di prove per promuovere l’introduzione, l’uso e l’ampliamento degli interventi di auto-cura “.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.