Vista e dintorni

Retinopatia diabetica non viaggia da sola

I pazienti con retinopatia avevano una maggiore prevalenza di malattie renali e mostravano un rischio maggiore di malattia renale cronica incidente, malattia renale allo stadio terminale e malattia coronarica, secondo i risultati pubblicati su Kidney Medicine .

I ricercatori hanno notato che l’associazione implica l’esistenza di meccanismi patologici simili alla base della retinopatia e di altri esiti del diabete. Inoltre, i risultati “potrebbero suggerire che la prevenzione e la diagnosi precoce della malattia microvascolare potrebbero migliorare altri esiti clinici nel diabete”, hanno scritto Jingyao Hong, MHS, del dipartimento di epidemiologia della Johns Hopkins Bloomberg School of Public Health, e colleghi.

Pubblicità e progresso

Lo studio di coorte retrospettivo ha coinvolto 15.792 individui di età compresa tra 45 e 64 anni provenienti da quattro comunità statunitensi tra il 1987 e il 1989. Hong e colleghi hanno condotto esami di follow-up ogni 3 anni per un follow-up mediano di 14,2 anni. I ricercatori hanno valutato l’impatto della retinopatia su CKD, ESKD, malattia coronarica (CHD) e prevalenza di ictus

Mentre 1.759 partecipanti hanno sviluppato il diabete, a 508 è stata diagnosticata la retinopatia. Dei pazienti che hanno sviluppato il diabete, l’età media era di 63,4 anni e le donne rappresentavano il 51,2% del gruppo. Lo sviluppo della retinopatia si è verificato più spesso nei pazienti più anziani, neri e che facevano uso di insulina. I partecipanti con retinopatia avevano una pressione sanguigna più alta e una glicemia a digiuno ma un eGFR più basso. Inoltre, la retinopatia era associata al rischio di CKD incidente (rapporto di rischio = 1,22), ESKD (HR = 1,69), CHD (HR = 1,46) e ictus (HR = 1,43), secondo Hong e colleghi. I pazienti con qualsiasi livello di retinopatia hanno manifestato un rischio più elevato di CKD. Tuttavia, l’associazione tra retinopatia e rischio di malattia coronarica era più forte.

“La nostra scoperta di un’associazione tra retinopatia e malattia renale è coerente con studi precedenti in altre popolazioni di adulti con diabete. È stato riferito che il rene e l’occhio condividono una struttura simile delle reti vascolari, dei percorsi di sviluppo e della progressione patologica”, hanno scritto i ricercatori. Hong e colleghi hanno aggiunto: “Esistono molti meccanismi patologici comuni per le malattie renali e oculari, tra cui l’aterosclerosi, la disfunzione endoteliale, lo stress ossidativo e l’infiammazione”.

Categorie:Vista e dintorni