Sport e movimento

L’attività fisica moderata-vigorosa è la più efficiente per migliorare la forma fisica

Nel più ampio studio condotto fino ad oggi per comprendere la relazione tra attività fisica abituale e forma fisica, i ricercatori della Boston University School of Medicine (BUSM) hanno scoperto che una maggiore quantità di tempo trascorso a svolgere attività fisica (attività fisica moderata-vigorosa) e un basso moderato livello di attività (passi) e minor tempo trascorso sedentario, tradotto in una maggiore forma fisica.

“Stabilendo la relazione tra le diverse forme di attività fisica abituale e misure di fitness dettagliate , speriamo che il nostro studio fornisca informazioni importanti che possono essere utilizzate in definitiva per migliorare la forma fisica e la salute generale nel corso della vita “, ha spiegato l’autore corrispondente Matthew Nayor, MD, MPH, assistente professore di medicina presso BUSM.

Pubblicità e progresso

Lui e il suo team hanno studiato circa 2.000 partecipanti del Framingham Heart Study che si sono sottoposti a test completi di esercizio cardiopolmonare (CPET) per la misurazione “gold standard” della forma fisica. Le misurazioni dell’idoneità fisica sono state associate ai dati sull’attività fisica ottenuti tramite accelerometri (dispositivo che misura la frequenza e l’intensità del movimento umano) indossati per una settimana intorno al periodo della CPET e circa otto anni prima.

Hanno scoperto che l’esercizio dedicato ( attività fisica moderata- vigorosa ) era il più efficace nel migliorare la forma fisica. In particolare, l’esercizio era tre volte più efficiente del camminare da soli e più di 14 volte più efficiente della riduzione del tempo trascorso in sedentarietà. Inoltre, hanno scoperto che il maggior tempo trascorso nell’esercizio e più passi/giorno potrebbero compensare parzialmente gli effetti negativi della sedentarietà in termini di forma fisica .

Secondo i ricercatori, mentre lo studio si è concentrato sulla relazione tra attività fisica e forma fisica in modo specifico (piuttosto che su qualsiasi risultato relativo alla salute), la forma fisica ha una forte influenza sulla salute ed è associata a un minor rischio di malattie cardiovascolari, diabete, cancro e morte prematura. “Pertanto, ci si aspetterebbe che una migliore comprensione dei metodi per migliorare la forma fisica abbia ampie implicazioni per il miglioramento della salute”, ha affermato Nayor, un cardiologo del Boston Medical Center.

Questi risultati appaiono online nell’European Heart Journal .


Maggiori informazioni: Matthew Nayor et al, Attività fisica e fitness nella comunità: Framingham Heart Study, European Heart Journal (2021). DOI: 10.1093/eurheartj/ehab580

Categorie:Sport e movimento

Con tag:,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.