Benessere

Le visite mediche per scottature sono rare

Gli incontri di assistenza sanitaria per la diagnosi di scottature solari sono rari ma non trascurabili, secondo una lettera di ricerca pubblicata online l’11 agosto su JAMA Dermatology .

Malgorzata K. Nowakowska, del Baylor College of Medicine di Houston, e colleghi hanno utilizzato i dati di Truven MarketScan per identificare le visite di scottature solari tra i pazienti assicurati commercialmente da gennaio 2009 a dicembre 2018. Sono state valutate le impostazioni cliniche e le caratteristiche demografiche dei pazienti.

Pubblicità e progresso

I ricercatori hanno identificato 186.168 pazienti con 208.777 incontri con diagnosi di scottature solari (0,15 percento dei pazienti). La stragrande maggioranza dei pazienti ha avuto un solo incontro con una diagnosi di scottatura solare (91,6%). La diagnosi di scottatura solare era più comune tra le donne e i pazienti più giovani, con un quinto degli incontri che si verificavano in situazioni di emergenza o di cure urgenti. Delle visite ambulatoriali, i dermatologi (26,0 per cento) e i medici di famiglia (22,0) hanno gestito il maggior numero di incontri. La maggior parte degli incontri non sembrava includere la gestione medica delle scottature .

“I nostri risultati suggeriscono che i dati amministrativi possono essere utilizzati per espandere la nostra capacità di studiare le scottature solari oltre i sondaggi auto-riferiti e possono rappresentare una risorsa per iniziative di salute pubblica nella prevenzione e nel rilevamento del cancro della pelle”, scrivono gli autori.

Categorie:Benessere

Con tag:,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.