Assistenza sociosanitaria

La pandemia ha sconvolto la prevenzione sanitaria. Ecco come tornare in pista

Hai trascurato o posticipato i tuoi controlli sanitari durante l’interminabile pandemia di 20 mesi?

Un nuovo studio suggerisce che le diagnosi di cancro negli Stati Uniti sono diminuite a causa degli sconvolgimenti legati alla pandemia. Il numero medio mensile di nuovi casi identificati di otto tipi di cancro è crollato di quasi il 30% durante i primi arresti della pandemia, per poi rimbalzare quando gli studi medici hanno riaperto, ma è diminuito di nuovo lo scorso inverno del 19%.

Pubblicità e progresso

Saltare gli screening e i controlli potrebbe portare alla diagnosi di cancro in fasi successive, il che potrebbe portare a risultati peggiori, hanno scritto gli autori dello studio il mese scorso su JAMA Network Open .

E non è solo il cancro. La pandemia ha interrotto la diagnosi e la cura preventiva per diabete, ipertensione , colesterolo alto, malattie cardiache , depressione e molte altre condizioni, soprattutto per coloro che hanno lottato per accedere a cure di qualità prima della pandemia.

“Sappiamo che il COVID-19 sfortunatamente ha fatto luce sulle molte disparità nell’assistenza sanitaria che esistevano, e poi ne ha aggiunto un altro”, ha affermato Delana Wardlaw, un medico di base di Temple Health che è stato nominato medico di famiglia dell’anno 2020 in Pennsylvania. “Le persone che hanno una malattia scarsamente controllata o non diagnosticata sono a maggior rischio di COVID-19 grave e morte”.

Un anno fa, Wardlaw e sua sorella gemella, la pediatra Elana McDonald, hanno lanciato TwinSisterDocs, accessibile su TheTwinSisterDocs.com e su Twitter, Facebook e Instagram, per promuovere il benessere, l’autodifesa e affrontare le disparità di salute nelle comunità svantaggiate in cui hanno lavorato per due decenni.

Anche il Sidney Kimmel Cancer Center di Jefferson Health ha recentemente lanciato uno sforzo per servire meglio le popolazioni vulnerabili nella regione di Filadelfia: un furgone mobile per lo screening del cancro finanziato con un regalo di 1,4 milioni di dollari da Dietz & Watson, il produttore di salumi. Inizialmente, l’unità mobile offre mammografie per rilevare il cancro al seno, ma alla fine offrirà lo screening per i tumori della prostata, della testa e del collo e della pelle. Inoltre collegherà i pazienti alle risorse sul cancro, come i programmi per smettere di fumare e gli studi clinici sul cancro.

Se non hai particolari dolori o problemi, è facile adottare l’atteggiamento che “non è rotto, quindi non aggiustarlo”. Ma un atteggiamento più sano è: “Non puoi aggiustare ciò che non conosci”.

Ecco una carrellata di screening sanitari preventivi che dovresti ottenere, anche in una pandemia:

Cancro

Nessuno vuole una colonscopia, ma questo test di screening previene davvero il cancro del colon-retto perché il medico può trovare e rimuovere i polipi precancerosi.

Una prima colonscopia è ora raccomandata all’età di 45 anni, invece di 50, perché il cancro del colon-retto è in aumento tra gli adulti più giovani, specialmente nei pazienti di razza nera. “Vogliamo assolutamente assicurarci che le persone ricevano colonscopie”, ha detto Wardlaw.

L’intervallo per una colonscopia ripetuta varia, a seconda dei fattori di rischio e dei risultati della prima schermata.

Se sei a rischio medio, i test delle feci sono alternative a casa per lo screening, ma i risultati positivi significano che hai bisogno di una colonscopia.

Per le donne, le linee guida per lo screening del cancro al seno e al collo dell’utero si sono evolute. Le principali organizzazioni affermano che le donne a rischio medio di età pari o superiore a 55 anni possono sottoporsi a mammografia ogni due anni, piuttosto che annualmente, se i risultati non mostrano segni di cancro. Quindi potresti rientrare nell’intervallo consigliato, anche se hai saltato la mammografia l’anno scorso.

I pap test, che venivano eseguiti annualmente, non sono più raccomandati più spesso di ogni tre anni. E se aggiungi un test di screening per l’HPV, il virus che causa il cancro cervicale, puoi aspettare cinque anni dopo i risultati normali per eseguire nuovamente lo screening.

Anche i consigli per lo screening del cancro alla prostata sono cambiati. Gli uomini dovrebbero parlare con i loro medici dei pro e dei contro degli esami del sangue di routine del PSA. Per gli uomini ad alto rischio, inclusi gli uomini di colore, lo screening può essere prudente. Ma gli esperti dicono che i rischi di rilevare e trattare un tumore irrilevante dovrebbero essere discussi.

Il cancro della pelle, incluso il melanoma, il tipo più pericoloso, è legato all’esposizione al sole (e alle lampade solari), al tipo di pelle e all’età. Se hai la pelle chiara o sei stato trattato per cancro della pelle a cellule basali o squamose, gli autocontrolli mensili e i controlli annuali da parte di un medico sono una buona idea. I tassi di tutti i tipi di cancro della pelle sono in aumento da 30 anni.

Per quello studio della rete JAMA sul declino delle diagnosi di cancro, i ricercatori di Quest Diagnostics hanno utilizzato i record di pazienti affetti da cancro di nuova diagnosi che hanno ricevuto test presso Quest. Nell’anno prima della pandemia, la media mensile di nuove diagnosi era di 32.000. Nel periodo più recente, da novembre 2020 a marzo 2021, la media mensile è stata di circa 26.000, il che suggerisce che migliaia di persone hanno saltato i test di screening o i controlli nell’ultimo anno.

Altri test di screening

I controlli di routine della pressione sanguigna e del colesterolo nel sangue sono importanti perché livelli anormali di solito non causano sintomi, fino a quando non si sviluppa un danno cardiovascolare.

Lo stesso per il diabete, che può danneggiare organi in tutto il corpo se non diagnosticato e controllato. Molte persone con glicemia alta non lo sanno perché non hanno avuto un test A1C per controllare il loro livello dopo il digiuno. Il cosiddetto prediabete può spesso essere invertito con una migliore dieta e perdita di peso. Se progredisce verso il diabete, “assicurati di far controllare il tuo A1C”, ha detto Wardlaw. “Se hai bisogno di farmaci, possono essere avviati o modificati”.

I test di funzionalità tiroidea vengono solitamente eseguiti in base ai sintomi o perché un medico avverte un nodulo alla base del collo, dove si trova la ghiandola. Un elenco sorprendentemente vario di sintomi, tra cui perdita o aumento di peso, battito cardiaco, stitichezza grave e tremori alle mani, può segnalare problemi alla tiroide. L’American Thyroid Foundation afferma che gli adulti sopra i 35 anni dovrebbero essere controllati una volta ogni cinque anni.

Lo screening della densità ossea per l’osteoporosi, eseguito con una radiografia chiamata DEXA, è raccomandato per le donne di 65 anni e per le donne più giovani con determinati fattori di rischio , incluso avere un genitore con una storia di frattura dell’anca. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie suggeriscono di utilizzare lo strumento di valutazione del rischio FRAX per vedere se è necessario eseguire una scansione DEXA. Sono disponibili numerosi farmaci per l’osteoporosi.

Vaccinazioni

I vaccini per scongiurare l’influenza, la polmonite e l’herpes zoster sono altamente raccomandati per gli adulti.

Quindi, ovviamente, c’è il vaccino COVID-19. Se sei titubante, parla con un medico di fiducia per capire come vaccinarsi protegge te e i tuoi cari (compresi i bambini troppo piccoli per essere vaccinati), contribuendo allo stesso tempo all’obiettivo globale di porre fine alla pandemia. I Twin Sister Docs hanno lavorato instancabilmente per rassicurare e persuadere i loro pazienti esitanti, anche realizzando un video con Walgreens.

©2021 The Philadelphia Inquirer, LLC.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.