Ricerca

$ 1,36 milioni per la ricerca sui reni

Sandrine V. Pierre, Ph.D., professore associato di scienze biomediche presso la  Marshall University Joan C. Edwards School of Medicine  e direttore ad interim del  Marshall Institute for Interdisciplinary Research  (MIIR), è stata premiata un Research Project Grant (R01), una delle sovvenzioni più competitive emesse dal National Institutes of Health (NIH).

Pierre ha ricevuto una sovvenzione quadriennale da 1,36 milioni di dollari (R01DK129937) dal National Institute of Diabetes and Digestive and Kidney Diseases per studiare il meccanismo di regolazione della manipolazione del sale da parte dei reni e il malfunzionamento di questo meccanismo che compromette la capacità del corpo di rimuovere il sale. Il nuovo studio si avvarrà della rinomata esperienza dei ricercatori Marshall sulla funzione di segnalazione e scaffolding della proteina Na/K-ATPasi e il suo impatto sulla funzione cardiovascolare.

Pubblicità e progresso

“La cattiva gestione dell’equilibrio del sale da parte dell’organismo contribuisce allo sviluppo e alla progressione di molte malattie comuni, tra cui ipertensione e danni agli organi dovuti alla mancata rimozione della quantità eccessiva di sale”, ha affermato Pierre. “Pertanto, l’indagine proposta ha profonde implicazioni di base e cliniche e potrebbe anche fornire nuovi obiettivi per lo sviluppo di terapie migliori”.

Pierre lavorerà con un team di ricercatori della Joan C. Edwards School of Medicine con esperienza in fisiologia renale e studi preclinici sulla funzione del recettore Na/K-ATPasi.

Pierre è entrata a far parte della facoltà Marshall nel 2014. Ha un dottorato in endocrinologia cellulare e molecolare presso l’Università di Aix-Marseille II in Francia. Prima di entrare a far parte di Marshall, ha fatto parte della facoltà del College of Medicine dell’Università di Toledo. Gran parte della sua ricerca si è concentrata sulla funzione di segnalazione della Na/K-ATPasi e sulle sue applicazioni terapeutiche nelle malattie cardiovascolari con il supporto dell’American Heart Association e del National Heart, Lung and Blood Institute.

L’R01 è il meccanismo di concessione originale e storicamente più antico utilizzato dagli NIH. L’R01 fornisce supporto per la ricerca e lo sviluppo relativi alla salute in base alla missione del NIH.

Categorie:Ricerca

Con tag:,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.