Donne e diabete

I medici affermano che esistono linee guida cliniche limitate su come aiutare le donne a perdere peso dopo la gravidanza

cheerful pregnant african american girl touching belly on grey

Sono necessarie ulteriori ricerche per determinare gli interventi di gestione del peso per i pazienti dopo il parto

Circa la metà delle donne incinte negli Stati Uniti aumenta di peso durante la gravidanza o mantiene un peso eccessivo durante l’anno successivo alla gravidanza, portando all’obesità. L’obesità è un fattore di rischio per il diabete, l’ipertensione e le malattie cardiache. Perdere peso tra le gravidanze può migliorare gli esiti della gravidanza e può ridurre il rischio di una persona per future malattie croniche. Tuttavia, si sa poco su come aiutare al meglio le persone a perdere peso dopo la gravidanza.

Pubblicità e progresso

Ora un nuovo studio rileva che esistono poche raccomandazioni e si basano su dati limitati.

“Mentre molte persone aumentano di peso eccessivo durante la gravidanza o non sono in grado di tornare a un peso sano dopo la gravidanza, si sa poco su come sostenere la perdita di peso dopo la gravidanza”, ha affermato l’autore corrispondente Mara Murray Horwitz, MD, assistente professore di medicina presso la Boston University Scuola di Medicina.

I ricercatori hanno esaminato le linee guida o le raccomandazioni cliniche dal 2010 al 2020 con informazioni su come gestire l’aumento di peso eccessivo correlato alla gravidanza o la ritenzione di peso post-partum in un contesto di cure primarie. “Nel complesso, le raccomandazioni hanno enfatizzato la perdita di peso attraverso la dieta e l’esercizio. Tuttavia, i modi migliori per sostenere la perdita di peso dopo il parto non sono realmente noti. Raccomandano anche lo screening del rischio di malattie cardiache (seguito da consulenza e trattamento individualizzati, se necessario) e parlano con i pazienti dei modi per migliorare la loro salute nelle gravidanze future”, ha affermato Murray Horwitz, che è anche medico presso il Boston Medical Center.

Secondo i ricercatori, le persone con eccessivo aumento di peso correlato alla gravidanza o ritenzione di peso dopo il parto dovrebbero essere informate sull’importanza della perdita di peso per migliorare la propria salute e la salute di eventuali gravidanze future. “I modi più efficaci per sostenere la perdita di peso sono sconosciuti, ma probabilmente includono dieta ed esercizio fisico, quindi queste attività dovrebbero essere incoraggiate e supportate. Inoltre, le persone con eccessivo aumento di peso correlato alla gravidanza o ritenzione di peso dopo il parto potrebbero essere a maggior rischio di malattie cardiache, quindi è ragionevole prendere in considerazione lo screening per fattori di rischio di malattie cardiache (p. es., ipertensione, diabete) con il follow-up consulenza e trattamento, se necessario”, ha aggiunto.

Poiché la gravidanza e il periodo postpartum comportano profondi cambiamenti nel corpo, che possono avere effetti duraturi sulla nostra salute, i ricercatori sperano che possiamo imparare a fornire alle persone cure migliori durante e dopo la gravidanza, in modo che emergano ancora più sane di prima . “Trovare modi per aiutare le persone a mantenere o tornare a un peso sano durante queste esperienze riproduttive è importante per la prevenzione dell’obesità”.

Questi risultati appaiono online nel Journal of General Internal Medicine .

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.