Benessere

Superare a livello globale le sfide per la salute di bambini e adolescenti

Bambini, ragazzi, infanzia, giochi, gioco, divertimento, giocoso, sagome, tramonto, vietnam
CREDITO: Trilemedia, Pixabay, CC BY Public Domain (https://creativecommons.org/publicdomain/mark/1.0/)

Il numero speciale di PLOS Medicine evidenzia anche i progressi sugli obiettivi di sviluppo sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite

Sostienici con un acquisto o donazione

L’ultimo numero speciale di PLOS Medicine delinea diversi aspetti della salute e dello sviluppo di bambini e adolescenti e i determinanti sociali della salute. Gli studi all’interno della raccolta sono stati selezionati dal team editoriale di PLOS Medicine e dai guest editor Zulfiqar A. Bhutta, Kathryn M. Yount e Quique Bassat. Il che accompagna la pubblicazione editoriale del 28 settembre th è cowritten dai curatori ospiti e Caitlin Moyer, e si concentra in particolare sulla salute dei neonati, bambini e adolescenti nel contesto degli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (OSS).

I redattori ospiti sottolineano l’importanza del numero speciale alla luce della pandemia in corso. Sottolineano che “ci sono legittime preoccupazioni sul fatto che il COVID-19 abbia avuto un impatto negativo sui progressi nel raggiungimento degli SDG a livello globale e che siano necessarie strategie di reindirizzamento urgenti prima che i guadagni sudati dal periodo 2000-2015 MDG [Obiettivo di sviluppo del millennio] vengano invertiti. “

Gli studi di ricerca pubblicati nel numero includono documenti che esaminano i driver ei determinanti della salute di bambini e adolescenti in contesti diversi e stimolanti. Le avversità causate dalla povertà, dall’inquinamento, dal peggioramento del clima e dall’esperienza di violenze e conflitti possono avere un impatto sulla salute dei bambini. I rapporti su questioni sanitarie chiave e interventi durante l’infanzia e l’adolescenza includono gravi infezioni batteriche tra i neonati, misure anti-infezione e integratori nutrizionali per migliorare gli esiti neonatali e infantili, trasferimenti di denaro combinati con ulteriori interventi per migliorare la salute dei bambini nei paesi a basso e medio reddito e fattori di salute sessuale e riproduttiva tra le ragazze adolescenti.

Ulteriori studi si concentrano sull’intersezione tra la salute dei bambini e gli ambienti esistenti e difficili, tra cui l’assistenza prenatale e postnatale per le donne in contesti di conflitto, l’inquinamento atmosferico e gli esiti neonatali, la copertura vaccinale in condizioni di siccità nell’Africa subsahariana e le circostanze psicosociali relative agli infortuni negli adolescenti. Ulteriori documenti PLOS Medicine continueranno ad essere aggiunti al numero speciale nelle prossime settimane.

Gli editori ospiti osservano che per mantenere l’attenzione sulla salute dei bambini e degli adolescenti con riferimento agli SDGs: “…è necessario riconoscere e curare le disuguaglianze di salute tra bambini e adolescenti derivanti da esposizioni differenziate a contesti sociali dinamici in tutto il mondo, inclusi povertà urbana, degrado ambientale e climi estremi, violenza e conflitti e ambienti scolastici, familiari e sociali non sicuri”.

Gli editori ospiti aggiungono: “Questa raccolta di studi provenienti da tutto il mondo sottolinea l’importanza dei determinanti sociali e contestuali della salute e dello sviluppo di bambini e adolescenti, nonché innovazioni promettenti per migliorare la sopravvivenza, la salute e il benessere”.

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione

Categorie:Benessere

Con tag:,