Benessere

Elevato apporto di acidi grassi in noci, semi e oli vegetali legati a un minor rischio di morte

walnuts, shell, nut

Photo by Couleur on Pixabay

Lo studio aggiunge prove dei benefici per la salute degli acidi grassi omega 3 nella dieta

Sostienici con un acquisto o donazione

Elevato apporto di acidi grassi in noci, semi e oli vegetali legati a un minor rischio di morte

Lo studio aggiunge prove dei benefici per la salute degli acidi grassi omega 3 nella dieta

Secondo uno studio pubblicato da Il BMJ oggi.

Una maggiore assunzione di ALA è stata associata a un rischio leggermente più elevato di morte per cancro, ma i ricercatori affermano che sono necessari ulteriori studi per confermarlo.

L’acido alfa-linolenico (ALA) è un tipo di acido grasso polinsaturo omega-3 presente nelle piante, come la soia, le noci, gli oli di colza e i semi di lino.

Precedenti studi hanno dimostrato che un’elevata assunzione di ALA è associata a un minor rischio di malattia coronarica fatale, ma i risultati di altri studi sull’ALA e sul rischio di morte sono stati inconcludenti.

Per affrontare questa incertezza, un team internazionale di ricercatori ha analizzato i risultati di 41 studi pubblicati tra il 1991 e il 2021 sulle associazioni tra ALA e rischio di morte per tutte le cause, malattie cardiovascolari e cancro.

Insieme, questi studi hanno coinvolto circa 120.000 partecipanti di età compresa tra 18 e 98 anni che sono stati monitorati da due a 32 anni e hanno tenuto conto di fattori quali età, peso, abitudine al fumo, consumo di alcol e attività fisica.

Dopo aver valutato attentamente ogni studio per i bias, i ricercatori hanno scoperto che un’elevata assunzione di ALA era associata a un rischio inferiore del 10%, 8% e 11% di mortalità per tutte le cause, malattie cardiovascolari e malattie coronariche, rispettivamente.

Ciò equivale a 113 decessi in meno per 10.000 anni-persona per tutte le cause, 33 decessi in meno per malattie cardiovascolari e 23 decessi in meno per malattie coronariche.

Una maggiore assunzione di ALA, tuttavia, è stata associata a un rischio leggermente più elevato di mortalità per cancro, equivalente a 63 decessi extra per cancro per il più alto rispetto ai livelli più bassi di assunzione di ALA.

È stato riscontrato un effetto dose-risposta per l’assunzione di ALA con la dieta e la mortalità per malattie cardiovascolari, tale che un aumento di 1 g al giorno dell’assunzione di ALA (equivalente a un cucchiaio di olio di colza o 0,5 once di olio di noci) era associato a un rischio inferiore del 5% di mortalità per malattie cardiovascolari.

Livelli ematici più elevati di ALA sono stati anche associati a minori rischi di mortalità.

A causa del disegno osservazionale degli studi inclusi, non è possibile stabilire la causalità, né i ricercatori possono escludere la possibilità che altri fattori sconosciuti o errori di misurazione dell’assunzione di cibo e nutrienti possano aver influenzato i loro risultati.

Tuttavia, l’uso di rigorosi criteri di inclusione dello studio insieme a una valutazione rigorosa e sistematica della qualità dello studio suggerisce che le loro conclusioni sono robuste. 

Pertanto, affermano che il loro studio aggiunge prove dei potenziali benefici per la salute degli acidi grassi polinsaturi. 

E concludono: “Ulteriori studi dovrebbero esaminare l’associazione tra ALA e una gamma più ampia di cause di morte per fornire una valutazione più completa dei potenziali effetti sulla salute dell’ALA e per esaminare se specifici alimenti ricchi di ALA sono diversamente associati alla mortalità. dal cancro e da altre cause”.

Un articolo collegato riassume le prove attuali sull’assunzione alimentare di diversi tipi di acidi grassi e sulla morte.

Nonostante gli effetti benefici degli acidi grassi omega 3, suggerisce che le raccomandazioni per l’assunzione dovrebbero essere fatte con cautela perché l’assunzione di ALA potrebbe aumentare leggermente il rischio di mortalità per cancro. Tuttavia, sono necessari ulteriori studi per confermare l’aumento del rischio.

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione