Corsi/ECM/Eventi

#cardionefro2021 In Italia il Congresso Mondiale di Cardionefrologia 2021 a Roma il 23 e 24 novembre 2021

Più di cinquanta gli specialisti italiani e internazionali che si avvicenderanno quali relatori nel corso della seconda giornata dei lavori del V Congresso Internazionale di Cardionefrologia che si terrà a Roma il 23 e il 24 novembre prossimi presso NH Villa Carpegna, via Pio IV, 6.

Sostienici con un acquisto o donazione

Anche per questa nuova edizione, il Congresso, che vede come presidenti il prof. Claudio Ronco (direttore dell’International Renal Research Institute all’Ospedale “S. Bortolo” di Vicenza), il dr Gennaro Cice e il dr Antonio De Pascalis, con la segreteria scientifica a cura del dr Luca di Lullo e del dr Antonio Bellasi, non vuole vertere soltanto sulla cardionefrologia in senso stretto, ma dare spazio anche a tutti quegli argomenti riguardanti il binomio cuore-rene che si inserisce in un ampio contesto nel quale sono coinvolti molti altri organi e apparati.

Ricco anche il calendario di questa seconda giornata del Congresso che, come nelle passate edizioni, si propone di rappresentare un punto d’incontro dal taglio eminentemente pratico per tutti i cultori della materia.

I lavori si apriranno alle ore 8 nella Sala Plenaria con la V sessione, moderata da M. Magnocavallo e M.V. Mariani, incentrata sui fattori di rischio cardiovascolare nella malattia renale cronica, con interventi di G. Desideri, V. Caso, R. Rivera, J. Barrabes, M. Ferraro e V. Russo.

Alle 10:00 si avvierà la VI sessione, sul tema “Fibrillazione atriale, anticoagulazione e nefroprotezione”, moderata da A. D’Amelio e da F. Summaria, alla quale interverranno S. Altieri, S. Radicchia, C. Lavalle, S. Anticoli, F. Summaria e L. Di Lullo, che terminerà alle ore 12:00 con una lettura magistrale di N. Brunetti su “La gestione della dislipidemia nel paziente ad altissimo rischio cardiovascolare: dalle statine allo studio Fourier”, introdotta da A. De Pascalis.

Sempre in Sala Plenaria, i lavori proseguiranno in una luncheon session a partire dalle ore 12:30 sulle tecniche depurative continue nel paziente con scompenso cardiaco, moderata da A. Granata e P. Menè, con interventi di F. Festuccia, P. Inguaggiato, G. Donati e V. La Milia.
Nella Sala Parallela, alle ore 12:00, lettura magistrale di V. Provenzano, introdotta da L. Di Lullo su “SGLT2 inibitori oltre il diabete mellito: dal meccanismo d’azione agli effetti clinici”. Seguirà una luncheon session su “Cardionefrologia à la carte”, moderata da A. Naticchia e A. Paone, con interventi di G. La Manna, A. Giardina, V. Barbera, B. Di Iorio e R. Corciulo.

In Sala Plenaria, a partire dalle ore 14:00 e fino alle 15:30, VII sessione incentrata su cardionefropatie ereditarie e genetiche, moderata da C. Chimenti e M. Galliani, che vedrà interventi di M.T. Sciarrone Alibrandi, F. Floccari, A. De Pascalis, F. Graziani e L. Tartaglia, S. Caruso e L. Obici.

Per l’VIII sessione, a partire dalle ore 16:00, “Fibrillazione atriale e malattia renale cronica: what else?”, moderata da G. Grandaliano e G. Pajes, con interventi di P. Trambaiolo, P. Pignatelli, L. Santini, P. Terrosu, R. Pola, M. Ciavolella e L. Cipollone.

I lavori del V Congresso Internazionale di Cardionefrologia si concluderanno dopo la lettura magistrale delle ore 18:00 di A. Granata sull’imaging nella sindrome cardiorenale, introdotta da A. Bellasi.

Ricordiamo che la segreteria organizzativa del V Congresso Internazionale di Cardionefrologia è curata da Fenicia Events & Communication a cui è possibile rivolgersi per qualsiasi informazione relativa all’evento.

Contatti Fenicia Events & Communication

Telefono: 06.87671411
WhatsApp: 329.3506996
Email: info@fenicia-events.eu
Hashtag ufficiale: #cardionefro2021

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione