Terapie

Uno su venti ottiene la remissione dal diabete di tipo 2

Intorno a uno su venti persone in Scozia con diagnosi di diabete di tipo 2 raggiungono la remissione dalla malattia, secondo la ricerca pubblicata oggi 2 novembre nella rivista open-access PLoS Medicine . Ciò suggerisce che le persone stanno ottenendo la remissione al di fuori degli studi di ricerca e senza chirurgia bariatrica. Riconoscere gli individui in remissione, seguire i loro progressi e comprendere meglio i fattori coinvolti nella remissione potrebbe portare a iniziative migliori per aiutare gli altri.

Si stima che nel 2019 ci fossero circa 463 milioni di persone con diabete nel mondo, di cui il 90-95% ha il diabete di tipo 2, e questi numeri sono in aumento a causa dell’invecchiamento della popolazione, della crescente obesità e degli stili di vita sedentari. Alcune persone con diabete di tipo 2 hanno raggiunto la remissione dopo un intervento di chirurgia bariatrica o dopo aver preso parte a uno studio di ricerca su una dieta ipocalorica, ma non si sa quante persone nella popolazione generale siano in remissione. Utilizzando un registro nazionale delle persone con diabete di tipo 2 in Scozia, Mireille Captieux dell’Università di Edimburgo e colleghi hanno stimato quante persone erano in remissione nel 2019 e hanno descritto le caratteristiche di quelle in remissione e non in remissione.

Dei 162.316 pazienti di età superiore ai 30 anni che erano eleggibili per l’analisi, 7.710 – circa il 5% – erano in remissione nel 2019. Gli individui in remissione tendono a non aver precedentemente assunto farmaci ipoglicemizzanti; hanno perso peso dalla diagnosi; essere più vecchio; avere livelli di zucchero nel sangue più bassi al momento della diagnosi; o hanno subito un intervento di chirurgia bariatrica. Comprendere quanti individui sono in remissione e le loro caratteristiche crea una linea di base rispetto alla quale valutare iniziative e studi futuri. Potrebbe anche aiutare i medici a identificare i pazienti con cui discutere la remissione e le opzioni di gestione del peso.

Captieux aggiunge: “Siamo stati in grado di dimostrare, per la prima volta, che 1 persona su 20 in Scozia con diabete di tipo 2 raggiunge la remissione. Questo è più alto del previsto e indica la necessità di linee guida aggiornate per supportare i medici nel riconoscere e supportare questi individui”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: