Mangiare e bere

Qual è l’impatto a breve termine delle bevande zuccherate in classe?

Un nuovo studio su Health Economics rileva che le bevande zuccherate influiscono sul comportamento e sui punteggi matematici dei bambini in età prescolare.
CREDITO: Schiltz e De Witte

Un nuovo studio su Health Economics rileva che le bevande zuccherate influiscono sul comportamento e sui punteggi matematici dei bambini in età prescolare.

Sostienici con un acquisto o donazione

Nello studio, i ricercatori hanno assegnato in modo casuale 462 bambini a ricevere bevande zuccherate o bevande zuccherate artificialmente e hanno raccolto dati prima e dopo il consumo.

Il consumo di una bevanda zuccherata tendeva a indurre un iniziale effetto “rilassante” per i ragazzi, prima di renderli più irrequieti. Il comportamento delle ragazze non è stato significativamente influenzato.

Inoltre, il consumo di una bevanda zuccherata sembrava avere un effetto negativo sui risultati degli studenti in matematica per i ragazzi e un effetto positivo per le ragazze.

“Il nostro studio è il primo a fornire prove sperimentali su larga scala sull’impatto delle bevande zuccherate sui bambini in età prescolare. I risultati indicano chiaramente un impatto causale delle bevande zuccherate sul comportamento dei bambini e sui punteggi dei test”, ha affermato l’autore corrispondente Fritz Schiltz, PhD, di KU Leuven, in Belgio. 

“Gli effetti associati sulle prestazioni in classe hanno importanti implicazioni politiche, poiché le bevande zuccherate sono ancora vendute onnipresenti nelle scuole e il consumo di bevande zuccherate è in genere più elevato tra i bambini delle famiglie a basso reddito e tra i ragazzi”, ha aggiunto il coautore Kristof. De Witte, professore alla KU Leuven.

Sostienici con un acquisto o donazione
Sostienici con un acquisto o donazione

Categorie:Mangiare e bere

Con tag:,

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.