Assistenza sociosanitaria

In Africa i bambini con diabete tipo 1 muoiono ancora oggi per mancanza d’insulina

 

WenPhotos / Pixabay

Mortalità tra bambini e adolescenti con diabete di tipo 1 nell’Africa sub-sahariana: il caso di studio del programma Changing Diabetes in Children in Camerun.

Sostienici con un acquisto o donazione

Il tema lo avevamo lo abbiamo affrontato diverse volte su queste pagine, anche pochi giorni fa in occasione sia delle celebrazioni per il centenario della scoperta dell’insulina che della giornata mondiale del diabete

Il diabete di tipo 1 in Africa è associato ad un’elevata mortalità attribuita principalmente allo scarso accesso all’insulina. Recentemente in Africa sono stati introdotti programmi di fornitura gratuita di insulina per le persone con diabete di tipo 1.

I pediatri dell’ISPAD – International Society for Pediatric and Adolescent Diabetes – hanno mirato a determinare il tasso di mortalità e i fattori associati in una coorte di bambini e adolescenti con diabete di tipo 1 che ricevono un trattamento insulinico gratuito nell’Africa sub-sahariana.

A tale scopo è stato condotta un’analisi retrospettiva utilizzando le cartelle cliniche del Changing Diabetes in Children (CDiC) in Camerun tra il 2011 e il 2015. Il tasso di mortalità complessivo è stato di 33,0 per 1000 anni-persona (IC 95% 25,2-43,2). La maggior parte dei decessi (71,7%) si è verificata al di fuori del contesto ospedaliero e la causa della morte era nota solo in 13 su 53 (24,5%).

La mortalità era sostanzialmente più alta nei partecipanti CDiC seguiti nelle cliniche regionali rispetto alla principale clinica CDiC urbana a Yaoundé; 41 per 1000 anni (95% CI 30,8-56,0) vs 17,5 per 1000 anni (95% CI 9,4-32,5), e in quelli senza istruzione formale rispetto a coloro che avevano un certo livello di istruzione; 68,0 per 1000 anni (95% CI 45,1-102,2) vs 23,6 per 1000 anni (95% CI 16,5-33,8). Nell’analisi multivariata proporzionale di Cox, il luogo di cura urbano (HR = 0,23, IC 95% 0,09-0,57; p = 0,002) e l’istruzione formale (HR = 0,42, IC 95% 0,22-0,79; p = 0,007) erano associati indipendentemente alla mortalità .

Nonostante la fornitura gratuita di insulina, la mortalità rimane elevata nei bambini e negli adolescenti con diabete di tipo 1 in Camerun ed è sostanzialmente più elevata nelle aree rurali e in quelli senza istruzione formale.

Ancora una volta, in termini pratici e operativi, si evidenzia come, al di là dei risultati della ricerca scientifica e della disponibilità dei farmaci e terapie idonei resta irrisolto un passaggio chiave nella cura del diabete, in termini di sopravvivenza che di aderenza: una organizzazione e comunicazione efficace ed efficiente e il recupero del divario culturale in vaste aree del globo.

Pubblicato il 26 novembre 2021 in Pediatric Diabetes