Benessere

Glicemia alta si collega a un minor numero di denti naturali

GIAPPONE : Secondo un recente studio, le persone con livelli elevati di HbA1c, elevati livelli di glucosio nel sangue a digiuno (FPG) e oltre 30 hanno meno denti naturali rispetto agli individui sani.

Sostienici con un acquisto o donazione

Per valutare la correlazione tra controllo glicemico e ritenzione dei denti in diverse fasce di età, Hiroshi Maegawa e Katsutaro Morino, ricercatori a capo che collaborano con Sunstar, un’azienda internazionale di igiene orale, hanno esaminato la salute orale di 233.567 individui di età compresa tra 20 e 70 anni. Hanno analizzato le registrazioni dentali, i livelli di HbA1c e i dati sul fumo di ciascun partecipante.

I ricercatori hanno scoperto che i soggetti con glucosio a digiuno alterato erano già a rischio di avere meno denti tra i 40 ei 90 anni rispetto a quelli con normale FPG. Inoltre, il rischio di perdita dei denti è ulteriormente aumentata a causa del fumo e alti nel sangue di glucosio livelli.

I risultati hanno dimostrato che il controllo glicemico è stato fortemente associato al numero di denti naturali e suggerisce l’importanza del controllo glicemico, della cessazione del fumo e di un’adeguata igiene orale per proteggere chiunque abbia il diabete dalla perdita dei denti fin dalla giovane età. 

La ricerca “Controllo glicemico e numero di denti naturali : analisi trasversali delle richieste di risarcimento per l’assicurazione dentale basata sull’occupazione giapponese e dei dati sui controlli medici” è stata pubblicata su Diabetology International .