Sport e movimento

Ciclismo: Secondo anno a livello continentale per il Team Novo Nordisk Development nel 2022

Adv

ATLANTA, Georgia (6 gennaio 2022)  –Team Novo Nordisk. Il team di sviluppo si dirige verso un nuovo anno e seconda stagione come squadra UCI Continental pronta a partire con cinque volti nuovi accanto a cinque talenti esistenti.

Una campagna 2021 positiva si è svolta con prestazioni eccezionali ai Cinque Anelli di Mosca e in Repubblica Ceca al Tour of South Boheme insieme a una serie di risultati coerenti che hanno visto Filippo Ridolfo , Jan Dunnewind e Robbe Ceurens fare il passo verso la squadra di professionisti

 Il fatto che i devo riders di TNN continuino a progredire fino al team di professionisti senior anno dopo anno è visto come cosa buona dal direttore generale del team di sviluppo Daniel Holt .

“Sviluppare ciclisti per il più alto livello di corsa è un lavoro duro e che richiede tempo “, ha detto Holt. “Ma sono felice di dire che il gruppo è vivo e vegeto e funziona a tutto tondo. Oltre ai tre devo rider che sono passati al pro team nel 2021”.

“Il nostro Talent ID Camp è stato il più riuscito di sempre. Siamo stati in grado di scoprire cinque nuovi corridori per il team Devo e un corridore è stato in grado di andare direttamente al ProTeam. Gli anni a venire sembrano luminosi con i nostri giovani e talentuosi piloti che aspettano in disparte per avere la possibilità di mostrare le loro capacità”.

 Il Regno Unito e la Francia si dimostrano i due principali vivai per il 2022 con tre cavalieri ciascuno provenienti da coste strettamente allineate. Il ventenne Ben Barnett dal Regno Unito e il 19enne francese Celestin Wattelle si uniscono all’americano Justin McQuerry e al belga Kobe Godts come nuove aggiunte della squadra insieme al talento italiano di ciclocross Jacopo Colladon .

“La nostra prima stagione come UCI Continental Team è stata una grande esperienza di apprendimento per i nostri corridori e il nostro staff”, ha affermato Holt. “Avere un calendario completamente europeo era impegnativo, ma i nostri ciclisti hanno accettato la sfida con il loro passo e sono cresciuti in essa per tutta la stagione. Questa esperienza è inestimabile quando si tratta di prepararli  per il passaggio al nostro ProTeam”.

C’è un buon mix di ciclisti esistenti e nuovi talenti in arrivo per il 2022 e sebbene il team stia assumendo una nuova forma, i sistemi e gli obiettivi rimangono gli stessi, con l’obiettivo principale di continuare a svilupparsi correndo un calendario europeo U23 completo.

“Stiamo iniziando la stagione con una squadra praticamente nuova di zecca”, ha concluso Holt. “Tre dei nostri team leader sono stati convocati nel ProTeam e ora guardiamo avanti per vedere quali corridori sfrutteranno l’opportunità e si assumeranno la responsabilità di capitanare il team Devo”.

“Nel 2022, abbiamo pianificato oltre 70 giorni di competizione con le gare di inizio stagione che si svolgeranno in Croazia, Slovenia e Italia. Dopo aver valutato la squadra in queste prime gare, potremmo modificare il calendario, ma manterremo il nostro obiettivo principale di progredire durante tutta la stagione per raggiungere i nostri obiettivi principali e mantenere il nostro sviluppo in carreggiata”.

Squadra Development Novo Nordisk 2022:

Ben Barnett (GBR, 20)

Sacha Bietry (FR, 22)

Jacopo Colladon (IT, 19)

Nigel DeSota (USA, 27)

Louis Evans (GBR, 21)

Kobe Godts (BEL, 20)

Justin McQuerry (Stati Uniti, 27)

Dorian Percrule (FR, 23)

Nathaniel Smith (GBR, 21)

Celestin Wattelle (FR, 19)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: