Donne e diabete

Disturbi respiratori del sonno all’inizio della gravidanza sono legati all’insulino-resistenza

La respirazione disturbata dal sonno all’inizio della gravidanza è associata a resistenza all’insulina o difficoltà a eliminare il glucosio dal sangue, suggerisce un piccolo studio finanziato dal National Institutes of Health. I risultati rafforzano il legame tra la respirazione disturbata dal sonno, che include pause o rallentamenti della respirazione durante il sonno, e il diabete gestazionale . Suggeriscono anche che lo screening delle donne in gravidanza, in particolare quelle con sovrappeso o obesità, per i disturbi della respirazione durante il sonno potrebbe identificare coloro che potrebbero trarre beneficio da interventi precoci per ridurre il rischio di diabete.

Sostienici con un acquisto o donazione

Photo by bruce mars on Pexels.com

Lo studio ha monitorato il sonno di 221 donne in gravidanza con sovrappeso o obesità dall’11a alla 15a settimana di gravidanza e ha misurato la loro resistenza all’insulina. Più frequentemente hanno avuto problemi di respirazione durante il sonno e più spesso i loro livelli di ossigeno nel sangue sono diminuiti durante il sonno, più è probabile che abbiano avuto resistenza all’insulina e livelli elevati di zucchero nel sangue a digiuno. Questo rischio è rimasto dopo che i ricercatori hanno considerato l’età dei partecipanti, l’indice di massa corporea e altri fattori.

Laura Sanapo, MD, della Women’s Medicine Collaborative e Brown University Providence, Rhode Island, e colleghi hanno condotto lo studio, che appare in Sleep . Lo studio è stato finanziato dall’Eunice Kennedy Shriver National Institute of Child Health and Human Development (NICHD) del NIH , dal National Heart, Lung and Blood Institute e dal National Institute of General Medical Sciences.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.