Benessere

Respirazione con disturbi del sonno in fase REM legata all’insulino-resistenza

Beautiful young woman sleeping on bed at bedroom

La correlazione tra la respirazione disordinata del sonno (SDB) e il metabolismo del glucosio varia per il sonno REM (rapid eye movement) e il sonno non REM, secondo uno studio pubblicato nel numero del 1 novembre dell’American Journal of Respiratory e Medicina di terapia intensiva .

Sostienici con un acquisto o donazione

Hassan A. Chami, MD, dell’Università americana di Beirut, e colleghi hanno caratterizzato l’associazione tra SDB REM, intolleranza al glucosio e resistenza all’insulina in un campione comunitario di 3.310 partecipanti. L’indice di apnea-ipopnea (AHI) è stato utilizzato per quantificare la gravità SDB durante il sonno REM (AHI REM ) e non REM (AHI NREM ). Un test di tolleranza al glucosio ha valutato i livelli di glucosio a digiuno e post-sfida a due ore in 2.264 partecipanti; l’indice di valutazione del modello omeostatico per la resistenza all’insulina (HOMA-IR) è stato misurato per 1.543 partecipanti.

I ricercatori hanno scoperto che nei modelli adattati per età, sesso, razza e sito, AHI REM e AHI NREM erano correlati con glicemia a digiuno, livelli di glucosio postprandiale e HOMA-IR. AHI REM era associato solo a HOMA-IR e AHI NREM era associato solo al digiuno e ai livelli di glucosio postprandiale dopo un ulteriore aggiustamento per l’indice di massa corporea, la circonferenza della vita e la durata del sonno.

“AHI REM è associato all’insulino-resistenza ma non alla glicemia a digiuno o all’intolleranza al glucosio”, scrivono gli autori.


Maggiori informazioni: Full Text (potrebbe essere richiesto l’abbonamento o il pagamento)

Categorie:Benessere

Con tag:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.