Benessere

In che modo la disidratazione colpisce gli individui con diabete di tipo 2

Human body shape of a running man filled with blue water on blue gradient background - sport or fitness hydration, healthy lifestyle or wellness concept

Coloro che hanno sperimentato disidratazione ti diranno che non c’è niente di divertente. Non solo gli individui disidratati diventano molto più irritabili, ma si sentono anche molto più pigri. Questo perché il cuore non è in grado di pompare abbastanza sangue in tutto il corpo, causando un enorme rallentamento. Sfortunatamente, le notizie peggiorano solo per quelli con diabete di tipo 2. È stato riscontrato che ulteriori rischi per la salute si verificano quando la disidratazione è associata al diabete di tipo 2 .

Sostienici con un acquisto o donazione

Se sei un soggetto diabetico di tipo 2, ecco cosa devi sapere su come la disidratazione ti influenzerà e cosa puoi fare per mantenerti idratato:

 

In che modo la disidratazione colpisce gli individui con diabete di tipo 2?

In che modo la disidratazione colpisce gli individui con diabete di tipo 2?

Dovrebbe essere evidente che ogni individuo su questo pianeta ha bisogno di rimanere idratato. Mentre si può tecnicamente vivere senza cibo per un massimo di cinque giorni, non si può vivere senza acqua per più di tre giorni. Tuttavia, non dovrebbe sorprendere che le persone con diabete di tipo 2 debbano prestare molta attenzione alla quantità di acqua che consumano e alla quantità di acqua che i loro corpi trattengono.

Come mai? Ci sono alcune cose diverse da considerare.

Per cominciare, è importante tenere a mente che il diabete di tipo 2 è una malattia che fa sì che il corpo produca troppo zucchero. A sua volta, si crea uno squilibrio di insulina, che rende particolarmente importante per le persone con diabete di tipo 2 bere abbastanza acqua per garantire che l’insulina nei loro corpi sia sempre su una chiglia uniforme. In alcuni casi può essere necessario bere da uno a due litri di acqua al giorno.

A causa del loro rilascio di zuccheri in eccesso, le persone con diabete di tipo 2 sono anche a maggior rischio di infezioni del tratto urinario. Quando è presente un’infezione, è fondamentale bere molta acqua per garantire che il corpo rimanga idratato. Per non parlare del fatto che una vescica piena faciliterà la minzione e impedirà la diffusione dei batteri.

 

Cosa si deve fare per rimanere idratati?

Cosa si deve fare per rimanere idratati?

Se sei un diabetico di tipo 2, ci sono alcune cose che devi fare per assicurarti di essere adeguatamente idratato.

Innanzitutto, vorrai aumentare l’assunzione di acqua. Se il medico ti ha detto che devi aumentare l’assunzione di acqua a causa del diabete, assicurati di bere almeno otto bicchieri d’acqua da otto once ogni giorno. Se ti alleni, dovresti bere una tazza d’acqua ogni 20 minuti che trascorri sul tapis roulant o sulla macchina ellittica.

Anche se potresti voler aumentare la quantità di acqua che bevi ogni giorno, vorrai prestare particolare attenzione a evitare di bere troppa acqua, che può essere dannosa per la tua salute.

È anche una buona idea assicurarsi di bere acqua senza additivi aggiuntivi. Questo perché questi additivi, come sodio, zuccheri e aromi, possono ridurre la quantità di acqua che il tuo corpo assorbe. Tuttavia, vorrai essere sicuro di consumare altre bevande salutari, come il latte scremato o scremato, contenente minerali e vitamine essenziali.

 

Bevi abbastanza acqua per essere adeguatamente idratato

Conclusione

Non dovrebbe sorprendere che bere abbastanza acqua per essere adeguatamente idratati sia incredibilmente importante per la salute di tutti gli individui, così come per le persone con diabete di tipo 2. Anche se rimanere adeguatamente idratati può sembrare abbastanza facile, molte persone lottano con l’idratazione semplicemente perché non sanno come mantenersi idratati. Se stai lottando per rimanere idratato e hai bisogno di ulteriore aiuto, dovresti contattare il tuo medico di base per determinare se è necessario parlare con un dietista registrato.

Categorie:Benessere

Con tag:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.