Mangiare e bere

Consigli utili su come cuocere il cibo nel modo giusto

Adv

Il modo in cui riscaldi il cibo può avere un’enorme influenza sulla tua salute. Riscaldare il cibo nel modo sbagliato può essere dannoso per te, motivo per cui dovresti sapere come farlo nel modo giusto. Cucinare il cibo nel modo sbagliato è spesso più dannoso che non cucinarlo affatto. Ciò significa che se riscaldi gli avanzi, dovrebbero essere cotti correttamente per renderli il più sani possibile per te e i tuoi cari. Altrimenti, rischi di lasciare molti nutrienti dietro i quali possono creare agenti cancerogeni che potrebbero potenzialmente causare il cancro. Ecco alcuni semplici consigli per aiutarti a farlo bene.

Adv

Usa il metodo giusto per riscaldare il cibo

Uno dei modi più comuni per riscaldare il cibo è usare un forno a microonde. Tuttavia, il microonde è uno dei modi peggiori per riscaldare il cibo perché asciuga e deforma il pasto. Quello che dovresti fare invece è usare un piroscafo o una pentola e far sobbollire lentamente il cibo a fuoco basso. Ciò contribuirà a trattenere tutti i nutrienti e l’umidità nel tuo pasto mantenendolo abbastanza caldo da poter essere mangiato

Un altro metodo per riscaldare il cibo è usare una stufa o una padella elettrica. Altri metodi che dovresti provare includono l’uso di un forno e una friggitrice ad aria. L’uso di una friggitrice ad aria per riscaldare le costine ti aiuta a mantenerne il sapore e la croccantezza evitando che diventino troppo asciutte. In questo modo, il calore viene distribuito uniformemente e il tuo pasto non si deformerà come farebbe con un forno a microonde. Se prevedi di utilizzare un forno tradizionale, assicurati che la temperatura sia di circa 100°C o inferiore.

Quando riscaldare il cibo

Dovresti evitare di riscaldare nuovamente il cibo ogni volta che lo mangi perché alcuni nutrienti iniziano a cuocere mentre altri si denaturano. Questo è il motivo per cui dovresti riscaldare il cibo solo quando si è raffreddato per essere stato lasciato fuori. Puoi capire se un pasto è diventato troppo freddo vedendo se si sono formati dei cristalli di ghiaccio nel piatto. Se lo hanno, significa che il tuo cibo è sceso sotto i 5°C e potrebbe non essere più sicuro da mangiare perché la temperatura fredda ha permesso la formazione di batteri.

Copri il cibo mentre si sta riscaldando

Normalmente, dovresti coprire il cibo mentre cuoce. Coprire il cibo assicura che non perda sostanze nutritive e umidità nell’ambiente circostante. In questo modo, tutte le vitamine rimarranno intatte e non saranno esposte all’ossigeno nell’aria. Più copri il cibo, meglio sarà per te e la tua famiglia.

Usa la temperatura giusta

Quando si riscalda il cibo, si desidera utilizzare una temperatura bassa in modo che il pasto possa trattenere l’umidità e le sostanze nutritive. Se hai mai mangiato qualcosa da un forno a microonde, di solito è caldo all’esterno ma freddo nel mezzo, il che significa che tutta l’acqua è stata cotta via. Questo rende un pasto sgradevolmente secco che non manterrà i tuoi livelli di energia così alti come dovrebbero. Quindi dovresti sempre riscaldare usando un’impostazione bassa e usare pentole e padelle per assicurarti che sia fatto correttamente.

Usa il giusto tempo di riscaldamento

Normalmente, dovresti riscaldare il cibo solo per pochi minuti. Non dovresti mai lasciarlo nel microonde troppo a lungo perché questo renderà il tuo pasto asciutto e insapore. Se hai un pasto abbondante da riscaldare, dovresti farlo in due lotti separati in modo che la temperatura sia giusta quando lo mangi. Inoltre, dovresti sempre usare un’impostazione a fuoco basso quando usi un fornello o una padella elettrica.

Scongelare con cura gli alimenti congelati

Quando provi a scongelare il cibo congelato, non dovresti mai lasciarlo fuori sul bancone. Questo perché la temperatura della tua casa potrebbe essere abbastanza calda da consentire a batteri e parassiti di iniziare a crescere all’interno del tuo pasto. Al contrario, scongelare i cibi in frigorifero può aiutare a prevenire eventuali problemi di salute che potrebbero derivare da una manipolazione impropria del cibo. Non scongelare mai il cibo con acqua calda perché questo denatura rapidamente le proteine ??del pasto.

Utilizzare una sonda per la precisione

Una sonda monitorerà la temperatura interna del tuo pasto e ti avviserà quando è il momento di portarlo fuori. In questo modo, puoi sempre mangiare cibi appena cotti senza preoccuparti di contrarre infezioni o malattie. Una sonda per alimenti assicura che l’interno del tuo pasto sia mantenuto a una certa temperatura che garantirà una migliore qualità.

Per riassumere, non dovresti mai usare un forno a microonde per riscaldare il cibo perché deforma il piatto e secca gli ingredienti. Invece, dovresti riscaldare usando una friggitrice ad aria o una padella elettrica per ottenere i migliori risultati. Inoltre, assicurati di coprire il cibo mentre si sta riscaldando e usa una temperatura bassa per prevenire la perdita di nutrienti. Ci auguriamo che tu sia in grado di utilizzare i suggerimenti in questo articolo per riscaldare correttamente il cibo.

Categorie:Mangiare e bere

Con tag: