Benessere

La muffa nel water-closet può essere un segno di diabete, dicono gli esperti

Adv

Il numero di persone con diabete negli Stati Uniti ha raggiunto proporzioni epidemiche: 1 persona su 10 è colpita e circa un quarto di queste non è diagnosticata, secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC). Molti diabetici convivono con la malattia o il prediabete per anni senza rendersene conto, ma la diagnosi precoce può fare la differenza tra essere in grado di gestire i sintomi con cambiamenti nella dieta e nello stile di vita o dover assumere farmaci o, peggio ancora, soffrire di gravi complicazioni come l’ictus , perdita dell’udito e della vista e malattie renali.

Adv

Prima un diabetico inizia a gestire i propri livelli di zucchero nel sangue, maggiori sono le possibilità di gestire la malattia, quindi è fondamentale sapere a cosa prestare attenzione. Mentre la maggior parte dei primi sintomi del diabete si manifesta nel tuo corpo, c’è un segnale sorprendente che potrebbe indicare un problema che potrebbe provenire dal tuo bagno, in particolare dal tuo bagno. Continua a leggere per scoprire cosa potrebbe dirti la tua comoda sulla tua salute.

Dover pulire costantemente il bagno può essere più di un semplice fastidioso lavoretto. Se noti un accumulo più frequente di muffa lungo la linea di galleggiamento, potrebbe essere un segno che qualcuno che lo usa ha il diabete. Dopo aver scritto in una rubrica di consigli per la casa sul Washington Post , una lettrice che cercava di risolvere il suo problema con i bagni sporchi (“si comportano diversamente da qualsiasi altro bagno che abbia mai avuto”) ha ricevuto una risposta che molto probabilmente non si aspettava. Invece di offrire consigli sulla pulizia, l’esperta di casa Jeanne Huber ha detto al lettore che probabilmente avrebbe dovuto programmare una visita dal medico.

“Sembra che tu abbia della muffa che cresce intorno alla linea di galleggiamento”, ha scritto Huber. “Potrebbe non avere nulla a che fare con il design del bagno, ma potrebbe effettivamente essere un suggerimento che qualcuno in casa potrebbe avere un diabete non diagnosticato o un diabete che non è sotto un buon controllo. Le persone con diabete non possono elaborare correttamente il glucosio, causando un eccesso di zucchero nelle urine. —un alimento ideale per la muffa. Il diabete ha gravi conseguenze per la salute, che peggiorano quanto più a lungo la malattia non viene curata. Quindi il tuo primo passo potrebbe essere una chiamata allo studio del tuo medico.”

la muffa nel tuo water-closet possono essere un segno che hai il diabete.

Huber potrebbe non essere un dottore, ma potrebbe essere a conoscenza di qualcosa. Quando il sangue viene filtrato attraverso i reni, trasporta il glucosio che si trova nel flusso sanguigno. “I tuoi reni sono quindi responsabili del filtraggio del sangue rimuovendo i rifiuti e il liquido in eccesso e restituendo il sangue pulito al corpo, filtrando il resto nella vescica per essere espulso nelle urine “, riporta VeryWellHealth. Ma se hai il diabete, i livelli di zucchero nel sangue sono più alti del normale e i tuoi reni sono costretti a fare gli straordinari. Quando i tuoi reni non riescono a tenere il passo, lo zucchero finisce nelle urine. E quando la quantità di zucchero nelle urine è maggiore di 25 mg/dl, si parla di glicosuria, sintomo del diabete.

Alcune altre cose possono causare glicosuria oltre al diabete e al prediabete: malattie renali , gravidanza e una condizione ereditaria rara e benigna chiamata glicosuria renale.

Sebbene non ci siano studi scientifici che colleghino direttamente la formazione di muffe nella toilette al diabete, Healthline riferisce che è molto probabile, perché, come ha detto Huber nella sua rubrica, la muffa “può usare zuccheri come il glucosio come fonte di cibo “. Le persone con diabete urinano anche più spesso, quindi ci saranno ancora più di questi zuccheri per cui muffe e funghi si nutriranno. “Si ritiene che la combinazione di questi fattori crei un ambiente in cui le muffe possono crescere e prosperare”, afferma Healthline. “Pertanto, le persone con diabete non diagnosticato o mal gestito potrebbero notare più spesso gli anelli di muffa nella loro toilette”.

È importante tenere a mente che un anello di muffa nel tuo bagno non significa necessariamente che hai il diabete. La muffa prospera negli ambienti umidi e potrebbe essere causata da fattori che non hanno nulla a che fare con la tua salute, come l’acqua del water rimasta ferma per lunghi periodi di tempo o semplicemente non pulirla a sufficienza. Ma è sempre una buona idea consultare il medico in caso di dubbi, soprattutto se la muffa nel water è associata ad altri sintomi comuni del diabete, come sete eccessiva e aumento della minzione.

Secondo WebMD, alcuni degli altri primi segni di diabete di cui essere consapevoli includono fame, affaticamento, secchezza delle fauci, prurito della pelle e visione offuscata. Anche provare bruciore o prurito quando usi il bagno potrebbe segnalare che c’è un problema, insieme a indicazioni meno note come macchie marroni o lesioni sugli stinchi e pelle spessa o cerosa sulle dita .

Categorie:Benessere

Con tag: