Equilibrio

L’uso dei media prima di coricarsi è dannoso per il sonno?

Adv

Una nuova ricerca pubblicata sul Journal of Sleep Research ha esaminato in che modo il sonno potrebbe essere influenzato dall’uso dei media, come guardare film, televisione o video di YouTube; navigando su internet; o ascoltare musica, prima di andare a letto.

Nello studio, 58 adulti hanno tenuto un diario che registrava le informazioni relative al tempo trascorso con i media prima di coricarsi, al luogo di utilizzo e al multitasking. L’elettroencefalografia, test che rilevano l’attività elettrica del cervello utilizzando piccoli dischi di metallo attaccati al cuoio capelluto, hanno acquisito parametri come l’ora di coricarsi, il tempo di sonno totale e la qualità del sonno.

L’uso dei media nell’ora prima del sonno era associato a un’ora prima di coricarsi. Se l’uso prima di coricarsi non prevedeva il multitasking e veniva condotto a letto, era anche associato a un tempo di sonno più totale. Un lungo uso dei media associato a un’ora di andare a dormire più tardi e un minor tempo di sonno totale.
La qualità del sonno non è stata influenzata dall’uso dei media prima di coricarsi.

“Se hai intenzione di utilizzare i media, come guardare la TV o ascoltare musica, prima di andare a letto, mantieni una sessione breve e mirata ed è improbabile che tu possa sperimentare alcun risultato negativo nel sonno quella notte”, ha affermato l’autore principale Morgan Ellithorpe, PhD , dell’Università del Delaware.

URL  della pubblicazione: https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jsr.13551 

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: