Solidarietà/filantropia/Charity

Aiutare la comunità diabetica in Ucraina

Adv

(Aggiornata il 5 marzo 2022 alle ore 10:51)

Adv

Qual è la situazione attuale?

Guerra Russia Ucraina

Circa 130.000 persone con diabete di tipo 1 e oltre 2,3 milioni con diabete di tipo 2 in Ucraina devono ora affrontare un accesso incoerente a insulina, forniture, professionisti medici e cure per il diabete. Molti dei circa 15-20.000 bambini con tipo 1 e le loro famiglie stanno fuggendo verso ovest verso i confini nella speranza di fuggire in altri paesi come rifugiati.

Abbiamo appreso che le attuali forniture di insulina in Ucraina variano in base alla regione. Alcune farmacie hanno abbastanza per rifornire le persone per tre mesi. Questo non è il caso della parte orientale del paese al confine con la Russia, dove le farmacie potrebbero avere scorte di pochi giorni.

L’Ucraina è recentemente passata a un programma di prescrizione computerizzato. Tuttavia, a causa dell’instabilità della rete elettrica, l’accesso al sistema di prescrizione elettronica non è attualmente funzionante. Quelli nel Paese stanno cercando di lavorare su come ottenere prescrizioni cartacee per accedere all’insulina e ad altre forniture, ma non tutti possono accedere alle loro équipe mediche e non tutte le farmacie sono aperte.

La maggior parte delle forniture e dell’insulina saranno portate in Ucraina attraverso organizzazioni non governative come parte di sforzi umanitari sanzionati, compreso uno sforzo di coordinamento completo tra Direct Relief , International Diabetes Federation (IDF) , IDF-Europe e il Ministero della Salute ucraino.

Direct Relief ha dichiarato: “Di recente, la scorsa settimana, è arrivata nel paese un grosso carico di forniture per il diabete di Direct Relief”. Sebbene questa sia una notizia positiva per il fabbisogno immediato di insulina e forniture in Ucraina, qualsiasi estensione di questo conflitto oltre poche settimane causerà problemi potenzialmente letali per le persone con diabete.

Come posso aiutare in questo momento?

Tutte le persone con diabete in Ucraina colpite dalla guerra avranno bisogno di ampia assistenza, indipendentemente dal fatto che siano intrappolate nelle loro posizioni attuali, viaggino in aree più sicure all’interno del paese o attraversino i confini in Polonia, Romania, Moldova, Slovacchia e Ungheria.

Sulla base delle ultime informazioni che abbiamo ottenuto, incoraggiamo la nostra comunità del diabete a concentrare i propri sforzi e le donazioni attraverso organizzazioni non governative e senza scopo di lucro consolidate e riconosciute.

Spedizioni individuali di forniture di insulina e diabete in Ucraina

Si prega di non tentare di spedire forniture o insulina direttamente in Ucraina, poiché la maggior parte delle normali vie di spedizione sono state bloccate o limitate . Tutti i viaggi aerei in entrata e in uscita dall’Ucraina sono stati sospesi a causa dell’attività militare. Il governo ucraino sta facendo il possibile per assistere i convogli di rifornimenti umanitari alle frontiere, ma è difficile a causa dei molteplici posti di blocco e dell’attività militare che impedisce l’arrivo delle spedizioni.

Riconosciamo che potresti vedere individui o organizzazioni sui social media che chiedono insulina o forniture da spedire in Ucraina o nei paesi circostanti dove potrebbero andare i rifugiati. Sebbene sia straziante vedere queste richieste, il modo migliore per aiutare queste persone in questo momento è fornire loro risorse nazionali interne per metterle in contatto con la clinica medica più vicina per ottenere ciò di cui hanno bisogno.

Secondo il Ministero della Salute dell’Ucraina : “Tutte le istituzioni sanitarie continuano a fornire assistenza medica ai sensi della legge marziale”. Gli individui in Ucraina possono chiamare la hotline del ministero allo 0 800 50 52 01 per determinare la clinica medica aperta più vicina.

Donazioni finanziarie specifiche per il diabete

Direct Relief

Direct Relief sta lavorando attivamente per portare le forniture mediche necessarie nel paese, con un grosso carico di forniture per il diabete in arrivo prima dell’invasione della Russia. Tuttavia, in una recente dichiarazione : “Si prevede che l’insulina e altri farmaci per la catena del freddo scarseranno …”

L’International Diabetes Federation chiede a coloro che desiderano aiutare le persone con diabete in Ucraina di fare una donazione a Direct Relief e indirizzare la propria donazione quando si richiede “Crisi in Ucraina”.

Spare a Rose per l’Ucraina

Spare a Rose for Ukraine durerà per tutto marzo, con tutte le donazioni destinate a sostenere le persone con diabete dentro e fuori l’Ucraina. Le donazioni in denaro saranno dirette a Insulin for Life, un ente di beneficenza registrato con oltre due decenni di esperienza nella fornitura di insulina e diabete a paesi con risorse insufficienti e nella risposta alle emergenze.

Donazioni finanziarie per l’assistenza medica generale

Medici Senza Frontiere/Médecins Sans Frontières (MSF)

Medici Senza Frontiere/Médecins Sans Frontières (MSF) si sta mobilitando nei paesi circostanti per assistere coloro che attraversano i confini con campi di pronto intervento medico. Stanno anche tentando di aiutare a trasportare le forniture mediche necessarie attraverso il confine in Ucraina. Clicca qui per  saperne di più sulle loro attività per aiutare coloro che si trovano all’interno del paese e coloro che tentano di partire .

Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR)

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) sta attualmente aiutando le cliniche mediche ucraine con le attrezzature e le forniture necessarie fornendo allo stesso tempo cibo e articoli per l’igiene alle famiglie.

Donazioni finanziarie per l’assistenza ai rifugiati

UNHCR/Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati

L’UNHCR/L’Agenzia delle Nazioni Unite per i rifugiati non si limita a monitorare e fornire dati, ma assiste attivamente coloro che necessitano di assistenza immediata. Al 1° marzo, oltre 660.000 rifugiati hanno lasciato l’Ucraina, e se ne prevede di più man mano che la guerra continua, con informazioni dettagliate su ciascun paese che accetta i rifugiati confinante con l’Ucraina qui .

Tuttavia, molti altri rimangono all’interno del Paese, impossibilitati a partire. Il portavoce dell’UNHCR Shabia Mantoo ha dichiarato: “L’UNHCR sta anche intensificando la sua risposta in Ucraina per aiutare gli sfollati e le vittime del conflitto. Ma la situazione instabile, i problemi di sicurezza, la mancanza di un accesso sicuro per gli operatori umanitari e le restrizioni ai movimenti stanno ponendo sfide importanti per gli operatori umanitari, compreso il personale dell’UNHCR”.

Donazioni di forniture per il diabete

Sebbene le donazioni individuali di forniture per il diabete non possano andare direttamente in Ucraina, puoi comunque aiutare qualcuno nella comunità globale del diabete. Ad esempio Insulin For Life USA accetterà diverse forniture per il diabete e le distribuirà in diverse aree, tra cui Nord America, Sud America e parti dell’Africa. Dona insulina e altre forniture per il diabete facendo clic qui.


Nota: questa pagina verrà aggiornata non appena saranno disponibili comunicazioni e notizie dall’Ucraina.