Vista e dintorni

Malattia dell’occhio diabetico: cosa devi sapere

Adv

La retinopatia diabetica è una condizione dell’occhio che può causare perdita della vista e cecità nelle persone che hanno il diabete. Colpisce i vasi sanguigni della retina (lo strato di tessuto fotosensibile nella parte posteriore dell’occhio).

Adv

Se hai il diabete, è importante sottoporsi a un esame oculistico completo almeno una volta all’anno. La retinopatia diabetica potrebbe non avere alcun sintomo all’inizio, ma trovarla presto può aiutarti a prendere provvedimenti per proteggere la tua vista.

Gestire il diabete, rimanendo fisicamente attivi, mangiando sano e assumendo le medicine, può anche aiutarti a prevenire o ritardare la perdita della vista.

Le prime fasi della retinopatia diabetica di solito non presentano alcun sintomo. Alcune persone notano cambiamenti nella loro vista, come difficoltà a leggere o vedere oggetti lontani. Questi cambiamenti possono andare e venire.

Nelle fasi successive della malattia, i vasi sanguigni nella retina iniziano a sanguinare nel vitreo (fluido gelatinoso che riempie l’occhio).  In questo caso, potresti vedere macchie scure fluttuanti o striature che sembrano ragnatele.

A volte, le macchie si risolvono da sole, ma è importante ottenere immediatamente un trattamento. Senza trattamento, l’emorragia può ripresentarsi, peggiorare o causare cicatrici.

La retinopatia diabetica è causata dall’alto livello di zucchero nel sangue dovuto al diabete.

Nel tempo, avere troppo zucchero nel sangue può danneggiare la retina, la parte dell’occhio che rileva la luce e invia segnali al cervello attraverso un nervo nella parte posteriore dell’occhio (nervo ottico).

Il diabete danneggia i vasi sanguigni in tutto il corpo. Il danno agli occhi inizia quando lo zucchero blocca i minuscoli vasi sanguigni che vanno alla retina, provocando la fuoriuscita di liquidi o il sanguinamento.

Per compensare questi vasi sanguigni ostruiti, i tuoi occhi sviluppano nuovi vasi sanguigni che non funzionano bene. Questi nuovi vasi sanguigni possono fuoriuscire o sanguinare facilmente.

Gli oculisti possono controllare la retinopatia diabetica come parte di un esame oculistico dilatato.

L’esame è semplice e indolore: il medico ti prescriverà dei colliri per dilatare (allargare) la pupilla e quindi controllerà gli occhi per la retinopatia diabetica e altri problemi agli occhi.

Se hai il diabete, è molto importante sottoporsi a regolari esami della vista. Se sviluppi la retinopatia diabetica, un trattamento precoce può fermare il danno e prevenire la cecità.

Categorie:Vista e dintorni

Con tag:,