Equilibrio

13 segni di fobia sociale da non ignorare mai

Adv

A corredo di questo articolo vi segnalo un testo che ha come autrice la dottoressa Ana (Jovanovic) Sokolovic, Psicologia clinica titolato 25 attività calmanti per bambini con ansia e pubblicato sul sito Parenting Pod una ricca risorsa in rete che aiuta i genitori a crescere bambini felici e resilienti. Parenting Pd è composto da un team di medici e psicologi con un approccio globale ai problemi mentali, emotivi e comportamentali nei bambini e negli adolescenti. Il loro obiettivo è spostare l’attenzione dalla “cattiva condotta” di tuo figlio a ciò che tale condotta potrebbe segnalare. “La missione è aiutare te e tuo figlio a superare le sfide che dovete affrontare e ottimizzare il benessere psicologico ed emotivo di vostro figlio.”


Le fobie sociali sono un gruppo di disturbi fobici caratterizzati dalla paura. Vivere con queste condizioni significa avere sempre paura di ciò che gli altri pensano o dicono di te. La fobia sociale più comune è un disturbo d’ansia sociale , che va da lieve a debilitante.

Adv

Sai che ci sono persone in questo paese che non possono andare al centro commerciale, prendere l’autostrada o divertirsi a mangiare fuori con le loro famiglie? Perché la paura di non poter sfuggire a queste situazioni pubbliche impedisce loro di vivere. Ogni persona ha paure diverse, ma molte fobie sociali seguono una progressione simile.

La differenza tra timidezza e disturbo d’ansia sociale

Se sei una persona timida e ti senti a disagio in mezzo alla folla, non è così grave come qualcuno che ha una fobia delle situazioni sociali . Certo, essere timido può metterti a disagio e ansioso, ma la differenza tra essere timido e avere un disturbo è notte e giorno.

Qualcuno timido sperimenterà alcuni sintomi lievi quando è presente in determinate situazioni. Tuttavia, una persona con una paura sociale ha una condizione mentale debilitante che ha un impatto su ogni aspetto della sua vita. Supponiamo di dover esaminare una scala basata sull’ansia delle due persone.

La timidezza sarebbe all’estremità inferiore dello spettro, mentre un disordine sociale sarebbe più alto. Ricorda che essere timido significa avere dei sintomi spiacevoli, ma i sentimenti non sono abbastanza paralizzanti da impedirti di tornare. Forse odi l’ufficio del dottore a causa di tutte le persone in sala d’attesa, ma non ti disturba abbastanza da impedirti di tornare indietro.

Una persona con un disturbo fobico cambierà la propria vita e i propri schemi per far fronte a paure intense. Adotteranno misure estreme e riorganizzeranno la loro vita per accogliere la loro malattia mentale.

Tredici segni che rivelano la fobia sociale

Hai mai avuto paure sociali che ti sopraffanno? Soffri di fobie che limitano o hanno un impatto significativo sulla tua vita?

Alcuni dicono che le persone socialmente intelligenti che imparano a controllare le proprie emozioni possono vincere questi problemi, ma conoscere i segni di ciò con cui hai a che fare è un ottimo punto di partenza. Ecco i sintomi più osservati di un disturbo di panico sociale.

  1. Cuore da corsa
  2. Non riesco a concentrarmi o concentrarmi
  3. Sudorazione profusa, inclusi ma non limitati ai palmi delle mani
  4. Arrossamento o arrossamento del viso e del corpo
  5. Tremori e tremori
  6. Sensazioni di soffocamento
  7. Pesantezza nella zona del torace
  8. Bocca secca o cotonata
  9. Vertigini o sensazione di svenimento
  10. Goffo
  11. Discorso rapido o disorganizzato
  12. Dolore e tensione muscolare
  13. Mal di testa

Nella maggior parte dei casi, questi sentimenti si placheranno quando ti allontani dalla situazione. Inoltre, un’abilità di coping che molte persone usano è ripristinare i propri corpi facendo un pisolino. Quando stai riposando, il tuo corpo è al punto di totale rilassamento e puoi liberarti di gran parte dell’angoscia che provi.

Indicazioni emotive di fobia sociale

Mentre conosci i segni fisici e come possono avere un impatto su di te, che dire dei problemi mentali causati da questa fobia? Questi possono essere altrettanto potenti e possono farti limitare le tue interazioni con le persone. Potresti sviluppare una paura così intensa di essere giudicato da evitare i luoghi pubblici, come ristoranti, concerti o qualsiasi cosa fuori dalla tua zona di comfort.

Potresti avere un momento difficile sul lavoro perché ti senti inferiore con le persone autorevoli. Molte persone con fobie sociali temono che le persone notino la loro intensa ansia e le giudichino. È normale per queste persone lasciare che gli altri li calpestino, perché hanno troppa paura di parlare da soli.

Essere invitati a tenere un discorso pubblico o fare un rapporto di lavoro che coinvolga una manifestazione può causare trambusto. Le paure possono essere così forti che potrebbero prendere in considerazione l’idea di lasciare il lavoro per uscirne. A queste persone non piace essere al centro dell’attenzione. In effetti, anche le lodi o gli applausi sono troppo da gestire.

Un’altra cosa che fanno le persone con queste fobie è la paura delle cose prima ancora che accadano. Ad esempio, stai portando i tuoi bambini in un parco di divertimenti per la giornata. Le tue paure anticipatorie ti stanno sopraffacendo e hai già elaborato la situazione fino a un panico in piena regola prima di partire.

Hai mappato il percorso, studiato i modelli di traffico e le chiusure stradali e ti sei assicurato di conoscere le procedure di check-in. Non puoi gestire nessuna sorpresa perché manda in orbita le tue paure. Devi ricordare che queste ansie non sono realtà, ma il tuo cervello amplifica le tue paure e innesca pensieri e sentimenti dolorosi.

Comportamenti evitanti

I comportamenti di evitamento diventano comuni con la fobia sociale. Le persone che hanno questo disturbo evitano luoghi specifici e folle più grandi. Questo disturbo rende estremamente difficile avere amicizie, appuntamenti e ottenere un’istruzione superiore.

Mentre la persona ha bisogno di funzionare, sceglie il percorso di minor resistenza. Hanno in mente un elenco di situazioni sociali “pericolose” e fanno tutto ciò che è in loro potere per limitare l’esposizione. Ti sei mai chiesto quali sono i luoghi e le cose che evitano le persone con fobie sociali? Ecco i più comuni:

  • Feste
  • Stare con estranei
  • Persone autorevoli o ben realizzate
  • Fare conversazione con persone nuove
  • Grandi negozi o eccessivamente affollati
  • Colloquio di lavoro
  • Parlare in pubblico o esibirsi
  • Riunioni familiari o incontro con parenti lontani
  • Riunioni del liceo o del college
  • Concerti
  • Banche o uffici governativi
  • Social media e chat room dove possono essere giudicati
  • Linee di cassa
  • Centri commerciali
  • Studi medici o ospedali
  • Datazione
  • Guida

Se vanno in questi luoghi o vivono queste situazioni, lo fanno con un partner di supporto. Questa persona è un familiare o un amico che sarà lì se dovesse cadere a pezzi. La fobia diventa debilitante perché non possono andare da nessuna parte senza quella persona di supporto e queste paure irrazionali prendono il sopravvento sulla loro intera vita.

Scenari comuni di fobia sociale

A volte una storia può aiutare a illustrare le cose e metterle in una prospettiva migliore per te.

Secondo un articolo pubblicato dalla Mayo Clinic , entrambi gli esempi seguenti potrebbero indicare l’agorafobia, una fobia sociale. Entrambi temono ed evitano i luoghi in cui sentono che potrebbe accadere un’altra ripresa e rimarranno intrappolati.

Paura dei luoghi affollati

Linda era una madre di tre figli che stava facendo la spesa. Ha superato i primi corridoi del negozio, ma quando ha rifiutato il corridoio dei cereali, sapeva che qualcosa non andava.

La testa le faceva male, il petto era pesante e il cuore le batteva così forte che si sentiva come se non potesse respirare. Dato che aveva i suoi figli con lei, temeva che l’avrebbero vista morire. La stanza girava e c’erano persone tutt’intorno.

Linda riuscì a raggiungere una panchina per calmarsi. Era sicura che la fine fosse vicina, ma aveva già avuto problemi con il panico, quindi sperava che le cose si fermassero. L’attacco è durato una decina di minuti e alla fine si è sentita abbastanza bene da alzarsi e finire di fare la spesa.

Sebbene stanca, giurò che se mai fosse uscita da quel negozio, non sarebbe mai tornata. Qui sono successe un paio di cose essenziali che modificheranno le sue opinioni. Primo, Linda assocerà per sempre il negozio di alimentari agli attacchi di panico. In secondo luogo, farà di tutto per evitare di andare al negozio.

Anche se è stata in quel supermercato centinaia di volte. Ma sono bastati dieci minuti di paure irrazionali per cambiare per sempre le sue opinioni.

L’incubo dell’autostrada

Adrian ha appena ricevuto l’assegno per il rimborso delle tasse e stava andando a comprare una nuova borsa. Era eccitata mentre pagava tutto il suo debito e la vita era bella. Aveva con sé sua figlia di quattro anni, Abby. Proprio quando Adrian è arrivato a un incrocio trafficato, la sua testa ha iniziato a girarle.

Il suo cuore batteva forte e si sentiva come se stesse per svenire. Decise che era meglio fuggire piuttosto che combattere, così aprì la portiera della macchina per correre lungo la superstrada. Ricorda che non poteva correre perché sua figlia era in macchina.

Adrian ha attraversato l’incrocio e si è riposato in un parcheggio vicino. Era così debole e malata che ha dovuto chiamare un membro della famiglia per portarla in salvo. Quel giorno cambiò per sempre la mentalità di questa guidatrice un tempo senza paura, poiché aspettava sempre un altro attacco.

Sono passati più di sei anni, ma non guida ancora molto. Guida solo su strade di campagna e si assicura di avere sempre un modo facile per uscire. Sebbene sia sempre stata una persona socialmente intelligente, queste paure l’hanno paralizzata al punto da essere quasi costretta a casa.

Considerazioni finali sul riconoscimento di una fobia sociale

Quali sono state le tue esperienze con il panico e quali misure hai adottato per assicurarti che non controlli la tua vita? Le fobie sociali sono disponibili in tutte le forme e dimensioni. Una persona potrebbe avere una leggera timidezza che la rende nervosa, mentre un’altra persona non può lasciare la propria casa a causa delle sue intense paure.

La cosa più importante da considerare è che tutte queste condizioni sono curabili. Secondo NHS Inform Health , puoi fare cose per combattere la tua fobia sociale come esercizi di respirazione, mantenere stabili i livelli di zucchero nel sangue, meditare ed evitare cose come caffeina, alcol e fumo.

Sebbene tu possa riscontrare problemi con il panico, non deve controllarti. Sei più robusto e in grado di conquistare qualsiasi cosa tu abbia in mente, anche superando le tue paure irrazionali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: