Batticuore Sport e movimento

Camminare: il miglior passo verso un cuore più sano

Adv

Quando il mondo ti abbatte, fai una passeggiata e rendi felice il tuo cuore.

L’attività fisica è uno dei modi migliori per gestire lo stress e migliorare l’umore , riducendo al contempo il rischio di malattie cardiache e ictus , secondo l’American Heart Association (AHA).

L’AHA raccomanda almeno 150 minuti di attività aerobica di intensità moderata ogni settimana o circa 30 minuti al giorno, cinque giorni alla settimana. E i minuti non devono essere consecutivi per portare benefici.

Adv

” Camminare è un ottimo modo per migliorare la tua salute e la tua prospettiva mentale, e non ci vuole un sacco di attrezzature sportive costose per farlo. Mettiti un buon paio di scarpe e prendi una bottiglia d’acqua e sei pronto per partire “, ha affermato Donna Arnett, ex presidente dell’AHA e preside dell’Università del Kentucky College of Public Health, a Lexington.

“Non importa quanto velocemente o quanto lontano cammini, l’importante è mettersi in movimento”, ha detto Arnett in un comunicato stampa dell’AHA. “Il conteggio dei passi non deve necessariamente far parte di un programma di esercizi strutturato. Aumentare la tua attività quotidiana, come parcheggiare leggermente più lontano dalla tua destinazione, fare qualche lavoro domestico o in giardino in più e persino portare a spasso il tuo cane può portare a più passi e a una salute migliore .”

L’associazione ha indicato la ricerca presentata a una conferenza dell’AHA del 2021 e pubblicata online su JAMA Network Open .

I ricercatori hanno scoperto che le persone che facevano più passi in brevi scatti vivevano più a lungo, anche se non eseguivano allenamenti lunghi e ininterrotti.

I benefici si sono stabilizzati a circa 4.500 passi al giorno in brevi scatti.

Rispetto a nessun passo giornaliero, ogni giorno in cui qualcuno ha aumentato i passi di 1.000 è stato associato a una diminuzione del 28% dei decessi durante il periodo di studio. Coloro che hanno fatto più di 2.000 passi ininterrotti al giorno hanno avuto una diminuzione del 32% dei decessi durante quel periodo.

Rispetto alle persone con il minor numero di passi, le persone di mezza età che ne guadagnavano di più ogni giorno avevano un rischio di diabete inferiore del 43% e un rischio di ipertensione del 31% inferiore, hanno riferito i ricercatori.

Per le donne nello studio, anche quelle che avevano il conteggio dei passi più alto avevano il 61% in meno di probabilità di essere obese rispetto alle donne che camminavano di meno. Per ogni aumento dell’intervallo di 1.000 passi, le donne avevano un rischio di obesità inferiore del 13%.

Gli individui che hanno camminato almeno 7.000 passi al giorno hanno avuto un rischio di morte dal 50% al 70% inferiore durante il periodo di studio rispetto a quelli che non lo hanno fatto. Fare più di 10.000 passi era ancora meglio, riducendo il rischio di morte prematura per qualsiasi causa tra uomini e donne di mezza età in bianco e nero.

Mentre essere all’aperto in aree che hanno molto verde può anche avere benefici per la salute , camminare ovunque, anche al chiuso a casa, in palestra o al centro commerciale può offrire tutti vantaggi, ha detto Arnett.

“Purtroppo, molte persone non hanno accesso a percorsi pedonali sicuri o a spazi verdi adeguati”, ha affermato, aggiungendo che l’AHA sostiene cambiamenti politici che rendano più facile per le persone l’accesso a luoghi sicuri per camminare, fare esercizio e giocare, così come come opzioni di trasporto che integrano l’uso a piedi, in bicicletta e su sedia a rotelle.

“Più è facile per le persone impegnarsi in attività fisica in tutti gli aspetti della loro vita quotidiana, più è probabile che avremo una vita più sana e più lunga per tutti”, ha affermato Arnett.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: