Benessere

Le terme sono buone per i diabetici?

Adv
Studi recenti hanno riportato che le terme e la terapia della vasca idromassaggio possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e aumentare l’assorbimento di insulina nei pazienti con diabete

Studi recenti hanno riportato che le terme e la terapia in vasca idromassaggio possono aiutare a ridurre i livelli di zucchero nel sangue e aumentare l’ assorbimento di insulina nei pazienti con diabete .  Ulteriori vantaggi includono sollievo dalla tensione muscolare e una migliore qualità del sonno .

Adv

In che modo le vasche dell’acqua calda aiutano le persone con diabete?

Secondo uno studio del New England Journal of Medicine , quella terapia termale regolare può aiutare i pazienti con diabete di tipo II attraverso i seguenti meccanismi:

  • Il calore aumenta la temperatura interna del corpo, attivando il metabolismo.
  • I vasi sanguigni nella pelle si dilatano per rilasciare il calore extra assorbito dal corpo, portando a un aumento del flusso sanguigno che ha effetti simili all’esercizio . 
  • L’aumento del flusso sanguigno ai muscoli può aiutare a ridurre i livelli di glucosio nel sangue e il fabbisogno di insulina.
  • L’esposizione al calore può avere effetti positivi sulla pressione sanguigna nelle persone con diabete di tipo II e ridurre i fattori di rischio cardiovascolare.

Quali sono i rischi delle terme e delle vasche idromassaggio per le persone con diabete?

I Centers for Disease Control and Prevention raccomandano che le vasche idromassaggio non siano più calde di 104 F. Inoltre, mentre potrebbero esserci potenziali benefici delle terme per le persone con diabete, ci sono anche potenziali rischi coinvolti:

  • Le vasche idromassaggio potrebbero non essere sicure per chi soffre di neuropatia diabetica .
  • I danni ai vasi sanguigni e ai nervi (una complicazione del diabete) possono interessare le ghiandole sudoripare, influenzando il meccanismo di raffreddamento del corpo, che può portare a  esaurimento da calore e colpo di calore .
  • C’è un aumentato rischio di disidratazione , a cui sono particolarmente inclini le persone con diabete.
  • L’ingestione di acqua contaminata della vasca idromassaggio può causare diarrea , malattia dei legionari ( un’infezione polmonare simile alla polmonite potenzialmente grave causata da Legionella pneumophila) ed eruzione cutanea da vasca idromassaggio ( un’infezione della pelle che colpisce i follicoli piliferi e provoca pelle arrossata, pruriginosa e vesciche piene di pus ).
  • Le persone con diabete tendono ad avere piedi meno sensibili , il che aumenta il rischio di ustioni . 
  • Il calore eccessivo può far battere più velocemente il cuore , il che può essere pericoloso per le persone che hanno problemi cardiaci sottostanti e livelli elevati di glucosio nel sangue.

Quali precauzioni dovresti prendere con le vasche idromassaggio?

Prima di iniziare la terapia termale con il diabete, consultare il medico e prendere le seguenti precauzioni:

  • Utilizzare la vasca idromassaggio alla fine della giornata, dopo aver svolto le faticose attività quotidiane.
  • Evita di stare da solo nella vasca idromassaggio.
  • Controlla i livelli di glucosio prima di entrare nella vasca idromassaggio. Se i tuoi livelli stanno aumentando o diminuendo, aspetta che diventino normali.
  • Assicurarsi che la temperatura dell’acqua non superi i 40 C.
  • Assicurarsi che la spa sia pulita e igienizzata per prevenire il rischio di infezioni batteriche .
  • Esci dalla vasca lentamente, poiché un improvviso cambiamento di temperatura può causare un calo troppo rapido della pressione sanguigna.
  • Non sostituire la terapia termale con altre fasi essenziali del trattamento del diabete come dieta ed esercizio fisico .

Categorie:Benessere, Terapie

Con tag:,,