Sport e movimento

Il ciclismo regolare aiuta i pazienti con malattia da “invecchiamento accelerato”.

Adv

Uno studio condotto dai ricercatori della McMaster University ha scoperto che il ciclismo regolare può migliorare notevolmente la mobilità nei pazienti con distrofia miotonica (MD), una malattia genetica che causa la degenerazione muscolare.

Adv

L’autore senior Mark Tarnopolsky ha affermato che andare in bicicletta per 35 minuti tre volte a settimana per 12 settimane ha portato a un aumento del 32% della forma fisica generale nelle persone con MD.

I pazienti che hanno preso parte allo studio hanno anche visto un aumento di 1,6 chilogrammi della loro massa muscolare e una riduzione del 2% del grasso corporeo. Sono stati anche in grado di camminare per altri 47 metri in sei minuti, quando sono stati testati dai ricercatori alla fine della prova di 12 settimane.

Il team di Tarnopolsky ha reclutato 11 pazienti con MD per esaminare l’efficacia del ciclismo nel ripristinare e mantenere la loro salute fisica. I ricercatori hanno anche studiato i meccanismi molecolari sottostanti attraverso i quali l’esercizio rafforza i muscoli scheletrici, che possono essere gravemente indeboliti dalla MD.

“L’esercizio fisico è davvero medicina: dobbiamo solo trasmettere il messaggio”, ha affermato Tarnopolsky, professore dei dipartimenti di pediatria e medicina presso McMaster.

“La distrofia miotonica è una condizione progressiva che comprometterà la tua mobilità e può metterti su una sedia a rotelle. Non esiste una cura per questo e solo l’esercizio fisico regolare ti aiuta a ottenere una funzione migliore”.

Tarnopolsky ha affermato che alcuni pazienti con MD sono persino consigliati dai loro medici di non fare esercizio, per paura di peggiorare le loro condizioni, ma ora ciò si è dimostrato falso.

Gli autori dello studio affermano che ricerche precedenti su modelli murini hanno mostrato una serie di benefici fisiologici simili derivanti dall’esercizio fisico regolare .

Tarnopolsky ha affermato che la MD è il tipo di distrofia muscolare più comunemente diagnosticato negli adulti e il secondo più diffuso di tutte le distrofie muscolari.

I sintomi principali di MD includono grave atrofia del muscolo scheletrico, debolezza muscolare generale, ridotta capacità polmonare e ridotta funzionalità cardiaca. Altri sintomi possono includere cataratta, disturbi endocrini incluso il diabete e disturbi gastrointestinali. Circa 19.000 canadesi vivono con MD o un altro tipo di distrofia muscolare, ha detto Tarnopolsky.

“La stessa MD è davvero una forma di invecchiamento accelerato”, ha affermato Tarnopolsky.

Lo studio è stato pubblicato di recente su The Journal of Clinical Investigation .


Ulteriori informazioni: Andrew I. Mikhail et al, L’esercizio aerobico suscita adattamenti clinici nei pazienti con distrofia miotonica di tipo 1 indipendentemente dai cambiamenti fisiopatologici, Journal of Clinical Investigation (2022). DOI: 10.1172/JCI156125