Telemedicina

CGM Italia lancia “Clickdoc”, la prima app che mette in connessione pazienti, medici e farmacisti

Adv

Presentata a Cosmofarma Exhibition 2022, “CLICKDOC” entra a far parte del sistema integrato di servizi informatici per la farmacia, e conferma l’impegno di CGM nel mettere a disposizione dell’ecosistema sanitario soluzioni digitali accessibili e interoperabili che ruotano intorno al paziente, migliorando al contempo l’attività quotidiana di medici e farmacisti

BOLOGNA, 13 maggio 2022 – CompuGroup Medical (CGM) Italia, azienda leader nelle soluzioni digitali per l’healthcare, lancia “CLICKDOC”, la prima APP in Italia che connette i cittadini-pazienti con i medici e i farmacisti all’interno di un’interfaccia semplice e intuitiva, sviluppata per essere un punto di contatto unico tra il cittadino e il sistema sanitario, facilitando l’accesso, la diagnosi e la continuità delle cure.

Adv

Presentata a Cosmofarma Exhibition 2022, la manifestazione di riferimento per il mondo della farmacia in corso a Bologna, “CLICKDOC” riflette la vocazione di CGM PHARMAONE, la divisione di CGM Italia dedicata al settore farmacie, di accompagnare l’evoluzione del ruolo del farmacista nell’ambito dell’assistenza territoriale, coerentemente con il modello della ‘Farmacia dei servizi’, mettendo a disposizione del professionista un sistema integrato di soluzioni informatiche, digitali e prodotti in grado di supportarlo nella gestione quotidiana della farmacia e di connetterlo con gli altri operatori sanitari. ‘CLICKDOC’ si affianca all’offerta di CGM che risponde alle esigenze di accessibilità e interoperabilità, al centro del nuovo modello di Sanità digitale delineato dal PNRR, e che ruotano intorno al Paziente, come recita il claim della nuova campagna istituzionale “Sogniamo un mondo dove la tecnologia si prende cura delle persone”.

Grazie a “CLICKDOC”, disponibile gratuitamente per sistemi iOS e Android, l’utente ha la possibilità di ricercare le farmacie e gli specialisti di cui ha bisogno, prenotare visite mediche e prestazioni sanitarie, trasmettere la ricetta elettronica ricevuta dal medico direttamente alla farmacia, ed essere informato, mediante un sistema di alert, quando il farmaco è pronto per il ritiro o la consegna a domicilio. La APP si basa sull’integrazione delle diverse funzionalità con i gestionali delle farmacie e i medici in tutta Italia, realizzando una ‘triangolazione’ virtuosa che risponde facilita l’accesso ai percorsi di cura e salute dei cittadini, e risponde alle esigenze organizzative-gestionali dei professionisti sanitari. Ad oggi, “CLICKDOC” conta più di 7 mila farmacie e oltre 1,2 milioni di ricetteinviate direttamente dai pazienti alle farmacie: non solo un servizio utile per il cittadino ma anche uno strumento che supporta il professionista per una efficace gestione della farmacia, liberando risorse da dedicare all’assistenza ai pazienti che sempre di più considerano la farmacia come un punto di riferimento competente e facilmente accessibile sul territorio.

Tra le soluzioni presentate a Cosmofarma, pensate per supportare il farmacista nella presa in carico dei pazienti cronici e nell’erogazione delle prestazioni di screening e diagnostiche che caratterizzano la ‘Farmacia dei servizi’, vi è la piattaforma ‘CGM Point of care’ di CGM TELEMEDICINE, la divisione del Gruppo CGM Italia pioniere nello sviluppo di soluzioni e tecnologie di telemedicina. Integrata con il gestionale della farmacia per un più agevole accesso alle informazioni sul paziente, ‘CGM Point of care’ consente al farmacista di erogare servizi di telemedicina quali, ad esempio, l’elettrocardiogramma (ECG) a riposo, l’holter ECG e pressorio, la spirometria, ma anche di effettuare analisi del sangue e delle urine e di monitorare l’aderenza alla terapia. Si tratta di un’area di particolare rilevanza, nella quale CGM ‘CGM Point of care’ si candida a diventare una soluzione ad alto valore aggiunto per potenziare l’assistenza e i servizi sanitari nelle farmacie delle piccole comunità, le cosiddette ‘farmacie rurali sussidiate’, in linea con quanto disposto dal bando di finanziamento previsto dal PNRR.

La partnership strategica di CGM Italia per la realizzazione della ‘Farmacia dei servizi’ non riguarda soltanto la Salute, ma abbraccia anche l’area del Benessere con la piattaforma ‘Prevention suite’, anch’essa integrata con il gestionale della farmacia, che affianca il professionsita nell’esecuzione di molteplici tipologie di checkup in ambito nutrizionale, per la diagnosi di problematiche della cute, della postura o ancora analisi del capello.

“Siamo lieti di presentare “CLICKDOC” e l’intero sistema integrato di soluzioni offerte al farmacista all’interno della cornice di Cosmofarma Exhibition, che testimoniano il grande valore che da sempre CGM riconosce alla Farmacia nella filiera della salute, ulteriormente rafforzatosi durante la pandemia”, dichiara Alessandro Avezza, General Manager di CGM PHARMAONE e Country Manager Italia. “CLICKDOC”, al pari della piattaforma di telemedicina ‘CGM Point of care’ e delle soluzioni in ambito Wellness, vuole essere uno strumento che facilita l’accesso dei cittadini al percorso di cura, evolvendo dal concetto di luogo della presa in carico esclusivamente fisico verso una sempre maggiore integrazione con l’assistenza a distanza grazie alle soluzioni di telemedicina, coerentemente con il rafforzamento della Sanità digitale e delle cure domiciliari delineato nel PNRR. Questo progetto esprime appieno la nostra volontà di mettere il paziente al centro del Sistema e di facilitare i suoi contatti con i diversi professionisti e snodi del SSN, offrendo un ecosistema di servizi completo e integrato che porti valore a tutti gli stakeholder coinvolti”.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.