Assistenza sociosanitaria Comunicazione

Il primo e unico centro di ricerca del Regno Unito dedicato a porre l’empatia al centro dell’assistenza sanitaria

Adv

Il direttore entrante di un nuovo importante Centro di ricerca e didattica ha descritto l’urgenza di porre l’empatia al centro dell’assistenza sanitaria.

Il direttore entrante di un nuovo importante Centro di ricerca e didattica ha descritto l’urgenza di porre l’empatia al centro dell’assistenza sanitaria.

Il professor Jeremy Howick entrerà a far parte dell’Università di Leicester come primo direttore dello Stoneygate Center for Excellence in Empathic Healthcare questo giugno. La sua ricerca mostra che la cura empatica riduce il dolore del paziente migliorando la loro soddisfazione per l’assistenza e la qualità della vita.

Inoltre, mentre gli effetti collaterali di molti interventi medici possono essere dannosi, gli effetti collaterali dell’empatia sono che riduce l’ansia e migliora il senso di soddisfazione personale del professionista per la propria carriera. Il professor Howick ha detto:

“Le persone entrano nella professione medica perché si preoccupano delle persone, eppure molte volte la loro motivazione viene dimenticata tra la necessità di memorizzare i fatti per gli esami e, dopo essersi qualificati, compilare moduli”.

Con oltre 100 pubblicazioni sottoposte a revisione paritaria, tre libri e regolari apparizioni sui media, il professor Howick ha una comprovata esperienza di ricerca e insegnamento in medicina basata sull’evidenza, effetti placebo ed empatia. Si unisce a Leicester dopo aver diretto il programma di empatia dell’Università di Oxford. Ha aggiunto:

“Le scuole di medicina hanno da tempo riconosciuto l’importanza delle capacità comunicative, ma questo Centro sarà fondamentale per abbattere la separazione percepita tra una buona comunicazione e la conoscenza ‘oggettiva’ dei corpi umani e cosa prescriverli”.

L’esclusivo Stoneygate Center for Excellence in Empathic Healthcare da 10 milioni di sterline, cofinanziato dall’Università e dallo Stoneygate Trust, fornirà le risorse necessarie per incorporare l’empatia nel nucleo del curriculum della Medical School, per poi espanderlo in tutto il Regno Unito e oltre. Il Centro verrà lanciato ufficialmente in autunno entro la fine dell’anno .

Si baserà sul curriculum sull’empatia consegnato agli studenti del Foundation Year della Leicester Medical School, supportati anche dallo Stoneygate Trust. La formazione prevede di invitare gli studenti a sperimentare l’assistenza sanitaria in prima persona, ad esempio passando la notte come paziente, per estendere e migliorare l’uso di pazienti esperti e l’apprendimento basato su scenari con gli attori.

Lo Stoneygate Trust è un ente di beneficenza fondato nel 2007 da Sir Will e Lady Nadine Adderley, con un focus particolare sulla ricerca medica e contribuendo a sostenere pari opportunità educative per bambini e studenti economicamente svantaggiati.

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: