ADA 2022

#ADA2022 Il trascinamento circadiano innesca la maturazione in vitro di isole derivate da cellule staminali

Adv

Domande e risposte con Juan R. Alvarez Dominguez, PhD

Juan R. Alvarez Dominguez, PhD

Juan R. Alvarez Dominguez, PhD

Professore assistente di biologia cellulare e dello sviluppo,
Università della Pennsylvania

Di cosa tratta la tua presentazione?
Le isole derivate dalle cellule staminali (SC-islets) potrebbero trasformare la ricerca e la terapia sul diabete, ma i metodi attuali generano prodotti funzionalmente immaturi. Il coinvolgimento nei cicli circadiani di alimentazione/digiuno innesca la maturazione metabolica delle isole SC inducendo la sintesi ciclica del metabolismo energetico e degli effettori della secrezione di insulina. Dopo il trascinamento, le isole SC ottengono cambiamenti persistenti della cromatina e risposte ritmiche all’insulina con una soglia glicemica aumentata, un segno distintivo della maturità funzionale e della funzione entro pochi giorni dal trapianto.

Cosa rende importante questo argomento nel 2022?
Primi studi clinici sull’uomo hanno recentemente annunciato dati di prova di principio che il trapianto di isole derivate da cellule staminali umane può rendere un diabetico di tipo 1 indipendente dall’insulina esogena

Come sei stato coinvolto in quest’area della ricerca o della cura del diabete?
Ho un interesse di lunga data per il modo in cui il controllo genico influisce sul destino cellulare durante lo sviluppo e la malattia. Il mio recente lavoro si è concentrato sui meccanismi di specializzazione cellulare, che mi hanno portato a concentrarmi sulla maturazione delle isole derivate dalle cellule staminali per la terapia sostitutiva delle isole.

Cosa ti aspetti di più all’82a Sessione Scientifica?
Impegnarsi in un ponderato scambio scientifico con i colleghi e incontrare tirocinanti e potenziali reclute nel mio nuovo laboratorio indipendente.

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: