Benessere

Registrare il peso consigliato a tutte le età in medicina generale

Adv

BRUXELLES ? L’obesità ei disturbi correlati sono un problema crescente nel mondo occidentale e il Belgio non fa eccezione. I numeri mostrano che bisogna lavorare anche in termini di screening.

Tuttavia, la meticolosa registrazione del peso a tutte le età può fornire informazioni preziose e offrire numerosi vantaggi. Se consideriamo la popolazione di pazienti nel suo insieme, la registrazione del peso può aiutarci a rilevare i pazienti in sovrappeso o obesi e quindi a rischio di sviluppare una sindrome metabolica . Al contrario, possono essere identificati anche pazienti sottopeso.

Per quanto riguarda la perdita di peso, la registrazione del peso può essere essenziale per documentare ulteriormente la storia e l’identificazione sia della perdita di peso stessa che del periodo di tempo. Questo può essere importante, prima di tutto, per rilevare i tumori maligni. Ma nel caso di pazienti geriatrici a rischio di fragilità, un’adeguata documentazione può essere utile anche per il monitoraggio e il trattamento ottimale.

Anche condizioni tiroidee come la malattia di Graves e il gozzo multinodulare tossico possono causare perdita di peso. D’altra parte, la corretta registrazione del peso può essere importante per adattare rapidamente la strategia per alcune condizioni croniche. Pertanto, nei pazienti con insufficienza cardiaca , i segni di scompenso incipiente possono essere rilevati tempestivamente e la strategia terapeutica rivista di conseguenza.

L’aumento di peso può essere un effetto collaterale del farmaco usato per trattare alcune altre condizioni, con gli psicotropi che sono forse l’esempio più noto. In questo caso, la registrazione del peso può essere fondamentale per rilevare rapidamente l’aumento di peso e, di conseguenza, per aggiustare i farmaci se necessario, valutare il rischio complessivo e considerare un intervento sullo stile di vita se necessario. Dobbiamo riconoscere l’importanza della cura somatica e della gestione del rischio cardiovascolare nei pazienti psichiatrici.

Per quanto riguarda in particolare la popolazione pediatrica, una corretta registrazione dei dati biometrici può essere particolarmente utile per calcolare rapidamente il dosaggio dei farmaci prescritti. La potenziale trappola in questo caso dipende dal peso dichiarato dai genitori: uno studio olandese ha dimostrato differenze marcate tra le misurazioni riportate e i dati affidabili misurati dalla biometria. Quindi, i praticanti dovrebbero impegnarsi a registrare i parametri stessi nella pratica.

I dati provenienti da vari paesi mostrano che i dati biometrici (peso, altezza, circonferenza addominale) non vengono registrati molto spesso in medicina generale.

Per quanto riguarda la registrazione del peso nella popolazione generale, i numeri sono in pratica molto bassi; la registrazione non viene eseguita di routine. Uno studio condotto nel Regno Unito mostra che un paziente su tre ha il proprio peso registrato ogni anno e che questa procedura viene ripetuta più spesso nelle donne e nei pazienti con comorbidità.

Per queste popolazioni specifiche, compresi i pazienti con diabete di tipo 2 o pazienti obesi, i numeri variano. Gli autori di uno studio australiano hanno esaminato 270.000 record di pazienti adulti e hanno osservato che il peso è stato registrato solo nel 22,2% dei casi. Come punto di interesse, questo tasso era ancora peggiore per la circonferenza addominale: solo il 4,3%!

I numeri olandesi rivelano un tasso di registrazione del 25% nei pazienti in sovrappeso; altri dati mostrano che, almeno una volta ogni 3 anni, il peso è registrato nelle cartelle cliniche del 90% dei pazienti diabetici. I numeri sono molto più bassi nei pazienti che non hanno comorbidità e questa è una tendenza globale tra diversi gruppi di individui.

Sébastien Vermeulen, MD, medico generico, è nato e cresciuto ad Hal (Zoersel), in Belgio. I suoi numerosi interessi includono psichiatria, cure palliative, diabete, obesità e otorinolaringoiatria. Oltre al suo studio privato, lavora come medico generico presso il centro di psichiatria forense di Anversa.

Questo articolo è stato tradotto da MediQuality

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: