Tecno Terapie

Uno tutore high-tech per le ulcere del piede diabetico

Adv

Secondo il National Center for Biotechnology Information (NCBI), le ulcere del piede diabetico portano a più ricoveri ospedalieri di qualsiasi altra complicanza correlata al diabete. Circa il 60% dei diabetici svilupperà condizioni che portano a un’ulcera del piede, che può evolvere nella malattia cronica dell’osteomielite del piede diabetico (DFO), mentre circa l’1% delle persone con diabete ha bisogno di amputazioni degli arti inferiori a causa di tali ulcere. Queste ulcere si sviluppano più spesso in aree del piede che incontrano sensazioni di pressione ripetute e traumi e l’ NCBI cita calzature inadatte come una delle cause alla base delle ulcere del piede diabetico.

Per soddisfare questa esigenza di una migliore protezione del piede, un podologo e un ex designer di scarpe hanno unito le forze per creare il Foot Defender dal nome appropriato . Con un’estetica simile a una scarpa da ginnastica, lo stivale protettivo è progettato per alleviare la pressione sul piede mentre chi lo indossa cammina o sta in piedi, riducendo la forza di contatto che colpisce la pianta del piede trasmettendo forza sulla gamba attraverso la parte anteriore e posteriore dello stivale bretelle. Il sottopiede multistrato dello stivale ha schiuma ammortizzante e il materiale proprietario absorbium, che secondo i creatori assorbe fino al 94,7% degli urti offrendo allo stesso tempo un significativo sollievo dalla pressione generale e ammortizzazione per il tallone di chi lo indossa.

Adv

Secondo la società dietro Foot Defender, Defender Operations LLC, uno studio clinico mostra che il Foot Defender allevia la pressione media di contatto sui piedi fino al 50% in più rispetto a stivali protettivi simili. Un team eterogeneo, che include chirurghi della caviglia e del piede, esperti di locomozione umana, ingegneri biomedici e scienziati dei materiali, si è riunito per lavorare per circa cinque anni per creare lo stivale, guidato dal contributo del paziente lungo il percorso. La loro ricerca include interviste con oltre 5.000 pazienti che hanno citato la loro incapacità di indossare e togliere facilmente gli stivali protettivi come motivo principale per cui non li usano. Le cinghie in velcro facili da usare del Foot Defender risolvono questo problema.

Il Foot Defender ha oggettivamente più stile rispetto ad altri stivali protettivi sul mercato. E no, non ti sbagli se vedi alcune somiglianze di design tra lo stivale e le classiche Air Jordan; collaborando con atleti famosi, il co-designer del tutore Michael DiTullo ha già lavorato su Jordans, così come su altre scarpe per Nike, Converse e Brooks. Il socio di DiTullo, il dottor Jason R. Hanft, è venuto a co-fondare Defender Op dopo più di tre decenni di lavoro nella chirurgia degli arti inferiori, nella cura delle ferite e nel salvataggio degli arti. Più un’esperienza personale: il dottor Haft è caduto dal tetto e la ferita che ne è derivata lo ha lasciato con otto viti e una placca in uno dei suoi piedi. L’incidente lo ha messo sulla strada per creare prodotti per la cura dei piedi migliori e ha portato al Foot Defender.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: