Ricerca

Maike Sander nominata alla guida del Max Delbrück Center

Adv

Il 1° novembre 2022, la Prof. Maike Sander assumerà le redini come Direttore Scientifico e Presidente del Consiglio del Centro Max Delbrück per la Medicina Molecolare nell’Associazione Helmholtz (MDC). Il consiglio di sorveglianza dell’MDC l’ha nominata formalmente per la carica giovedì 16 giugno 2022. L’MDC, che quest’anno celebra il suo 30° anniversario, è uno dei cinque centri sanitari dell’Associazione Helmholtz dei centri di ricerca tedeschi. Maike Sander, ricercatrice di fama internazionale ed esperta direttrice scientifica, succederà al Prof. Thomas Sommer, che dal 2019 dirige ad interim l’MDC. Ciò renderà Sander la prima donna a dirigere uno degli Helmholtz Health Centers.

“L’MDC si è distinto come un centro di fama internazionale per la ricerca biomedica altamente innovativa”, afferma Maike Sander. “Il lavoro all’MDC pone le basi per una migliore medicina del futuro. L’MDC offre un ambiente eccezionale per la ricerca e attrae talenti da tutto il mondo. Ho avuto l’opportunità di sperimentarlo in prima persona come professore in visita presso l’MDC. In qualità di direttore scientifico, il mio obiettivo sarà rafforzare ulteriormente il ruolo dell’MDC come centro di ricerca biomedica leader e approfondire le partnership con altre istituzioni a Berlino e oltre, in modo che le nostre scoperte possano essere rapidamente trasformate in innovazioni mediche”. Sander sottolinea che “l’innovazione medica ha bisogno di una solida scienza di base, scienza clinica e partner industriali, componenti che fanno tutti parte del vivace ecosistema biomedico di Berlino”, sottolinea. “La regione di Berlino si sta trasformando in un fiorente polo farmaceutico biotecnologico e vedo l’MDC come il principale motore di innovazione in questo panorama. Non vedo l’ora di lavorare con tutte le parti interessate in tutta Berlino”.

Nuovi approcci terapeutici per il diabete

La ricerca di Maike Sander si concentra sull’identificazione di nuovi approcci terapeutici per il diabete. A tal fine, Sander studia i meccanismi molecolari alla base della formazione e della funzione dei diversi tipi cellulari del pancreas, in particolare delle cellule beta produttrici di insulina. Il suo obiettivo è identificare strategie per sostituire le cellule beta nel diabete utilizzando cellule beta derivate da cellule staminali pluripotenti umane.

Dal 2012, Sander è direttrice del Pediatric Diabetes Research Center presso l’Università della California, San Diego (UC San Diego), dove è anche professoressa nei Dipartimenti di Pediatria e Medicina Cellulare e Molecolare. A Berlino, Maike Sander sarà nominata Professore alla Charité – Universitätsmedizin.

Ministro tedesco della ricerca: uno scienziato eccezionale con esperienza internazionale

“Maike Sander è una scienziata eccezionale con un track record di innovazione nella ricerca biomedica”, afferma Bettina Stark-Watzinger, ministro federale dell’istruzione e della ricerca tedesco . “Sono lieto che siamo stati in grado di riportarla in Germania dopo molti anni negli Stati Uniti e di averla riconosciuta come nuovo Direttore Scientifico del Max Delbrück Center. Dimostra l’attrattiva di Berlino come hub per la ricerca biomedica. In qualità di scienziato e amministratore, il Prof. Sander è l’abbinamento perfetto per l’MDC con la sua missione di migliorare la salute umana attraverso la ricerca biomedica trasformativa. Inoltre, avere una leader donna è un segnale importante. La nomina del Prof. Sander rappresenta un vantaggio significativo per la ricerca tedesca”.

Il senatore di Berlino per l’istruzione superiore e la ricerca, la salute, l’assistenza a lungo termine e l’uguaglianza di genere, Ulrike Gote, afferma: “Nel Prof. Maike Sander, il Centro Max Delbrück ha ottenuto uno scienziato di fama internazionale come nuovo direttore scientifico. Le do un caloroso benvenuto nella metropoli scientifica e sanitaria di Berlino. La competenza e l’esperienza del Prof. Sander forniscono lo sfondo ideale per lo sviluppo futuro dell’MDC e per aumentare la visibilità internazionale della vivace comunità delle scienze della vita all’MDC ea Berlino. In qualità di senatore responsabile dell’istruzione superiore, della ricerca e dell’uguaglianza di genere, sono lieto di vedere una donna al timone di un centro sanitario di Helmholtz”.

Wiestler: L’Associazione Helmholtz ne trarrà enormi benefici

“Ho conosciuto Maike Sander come esperta di diabete e cellule staminali quando era professoressa in visita presso l’MDC”, afferma Otmar D. Wiestler, presidente dell’Associazione Helmholtz . “Con il suo elevato standing scientifico ed esperienza internazionale, è la persona ideale per determinare la direzione futura dell’MDC come Direttore Scientifico e Presidente del Consiglio. Con il Prof. Sander stiamo acquisendo un eccellente scienziato la cui esperienza sarà di enorme beneficio per l’Associazione Helmholtz. Un’area di interesse fondamentale è lo sviluppo di approcci di medicina di precisione. L’MDC è in prima linea nel progresso della ricerca in questo importante settore. Non vedo l’ora di lavorare con il Prof. Sander e di un vivo scambio di idee”.

A proposito di Maike Sander

Maike Sander, originaria di Gottinga, ha 54 anni. Dopo essersi laureata in medicina presso la University of Heidelberg Medical School nel 1994, ha condotto ricerche presso l’Università della California, a San Francisco. Prima di trasferirsi alla UC San Diego nel 2008, ha ricoperto incarichi di facoltà presso la Hamburg Medical School e l’Università della California, Irvine. Esperta di cellule beta pancreatiche che producono insulina, ha quasi 30 anni di esperienza nella medicina e nella ricerca sul diabete.

Sander è un membro eletto dell’Accademia nazionale tedesca delle scienze Leopoldina, dell’Associazione dei medici americani e dell’American Society of Clinical Investigation. Inoltre, è membro di due consorzi NIH: The Human Islet Research Network e NIH Impact of Genomic Variation on Function Consortium, che cerca di definire i meccanismi di base della regolazione genica.

Ha ricevuto il Grodsky Award della Juvenile Diabetes Research Foundation, l’Albert Renold Prize 2022 della European Association for the Study of Diabetes e l’Alexander von Humboldt Foundation Research Award. Dal 2019, Sander è Einstein Visiting Fellow presso il Berlin Institute of Health at Charité (BIH).

Ulteriori informazioni

30 anni MDC

Sander Laboratory and Publications presso l’Università della California, San Diego

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: