Terapie

Diabete tipo 1 e prevenzione ipoglicemia: Zucara Therapeutics riporta risultati positivi dalla sperimentazione di fase 1b di ZT-01

Adv

– Lo studio Proof-of-Concept conferma il meccanismo d’azione di ZT-01 nel ripristino del rilascio di glucagone nei pazienti con diabete di tipo 1 –

– Il primo della classe ZT-01 ha il potenziale per diventare il primo terapeutico per prevenire l’ipoglicemia nei pazienti con diabete insulino-dipendente –

TORONTO , 22 giugno 2022 /PRNewswire/ – Zucara Therapeutics Inc., una società di scienze biologiche per il diabete che sviluppa il primo farmaco terapeutico per prevenire l’ipoglicemia indotta da insulina (bassi livelli di glucosio nel sangue), ha annunciato oggi che il suo studio proof-of-concept di fase 1b ha dimostrato La capacità di ZT-01 di ripristinare il rilascio di glucagone nelle persone con diabete di tipo 1 (“T1D”).

I dati di 18 soggetti che hanno completato tutte e tre le procedure di challenge ipoglicemico (morsetto) hanno dimostrato che quasi il 90% dei soggetti ha avuto un aumento significativo del glucagone dopo ZT-01 rispetto al placebo. Rispetto al placebo, ZT-01 a 3 mg e 20 mg ha determinato rispettivamente una variazione media di 14 pg/mL e 20 pg/mL del picco di glucagone rispetto al basale (p<0,0001); mentre, in media, ZT-01 ha raddoppiato il numero di eventi controregolatori (un aumento della glicemia in ipoglicemia nonostante l’aumento dell’infusione di insulina). Dei 18 soggetti che hanno completato 3 morsetti, 16 hanno mostrato un aumento di glucagone superiore a 10 pg/mL rispetto al placebo dopo una o entrambe le dosi di ZT-01. Non sono stati osservati eventi avversi gravi.

Michael Midmer , amministratore delegato di Zucara Therapeutics, ha aggiunto: “Siamo entusiasti che i risultati di questo studio di fase 1b stabiliscano la prova del concetto dimostrando che il nostro antagonista del recettore della somatostatina aumenta il glucagone durante l’ipoglicemia nelle persone con diabete. ZT-01 è il primo molecola in classe e potrebbe aiutare molte persone con diabete che soffrono di ipoglicemia dirompente. Stiamo lavorando per presentare domande di regolamentazione entro la fine di quest’anno per uno studio multicentrico di Fase 2 negli Stati Uniti e in Canada e non vediamo l’ora di valutare ZT- La capacità di 01 di prevenire l’ipoglicemia che sfida la vita delle persone con T1D”.

Condotto presso Centricity Research (ex LMC Manna Research), lo studio ha utilizzato un design crossover in persone con T1D sottoposte a procedure di clampaggio ipoglicemico per causare ipoglicemia di livello 2 clinicamente significativa. La procedura è stata eseguita in tre diverse occasioni per valutare gli effetti di ZT-01 per via sottocutanea a dosi di 3 mg e 20 mg rispetto al placebo, somministrato prima dell’inizio dell’ipoglicemia. L’obiettivo principale dello studio era valutare l’effetto di ZT-01 sui livelli di glucagone. Zucara desidera ringraziare tutti i partecipanti allo studio e riconosciamo quanto sei stato impegnato nel nostro studio e hai contribuito notevolmente a portare avanti questa importante ricerca.

Il Dr. Alex Abitbol , ??il ricercatore principale dello studio, ha commentato: “Siamo lieti di aver dimostrato che ZT-01 agisce per aumentare il glucagone durante l’ipoglicemia. In molti pazienti sottoposti alla procedura di clampaggio ipoglicemico dello studio, non solo abbiamo osservato un aumento del glucagone ma anche un corrispondente aumento della glicemia suggerisce che ZT-01 può prevenire l’ipoglicemia, dimostrando ulteriormente il proof of concept.Questo è il primo trattamento che mira a ripristinare la normale fisiologia della secrezione di glucagone e potrebbe avere un forte impatto sulla qualità della vita dei pazienti che vivono con il diabete, così come i loro caregiver”.

Nelle persone senza diabete, la secrezione di insulina diminuisce mentre la secrezione di glucagone aumenta per prevenire l’ipoglicemia. Tuttavia, nelle persone con diabete insulino-dipendente, questa risposta è disregolata a causa dell’elevata secrezione di somatostatina pancreatica (“SST”). Zucara ha dimostrato che, nelle persone con T1D, la risposta al glucagone può essere ripristinata inibendo l’SST con ZT-01, un antagonista del recettore 2 dell’SST primo della classe.


Informazioni su Zucara Therapeutics Inc.

Zucara Therapeutics sta sviluppando ZT-01, una terapia di prima classe per prevenire l’ipoglicemia indotta da insulina nei pazienti che utilizzano la terapia insulinica. ZT-01 è progettato per inibire la somatostatina, un ormone pancreatico che altera la risposta del glucagone all’ipoglicemia nelle persone con diabete insulino-dipendente. ZT-01 ripristina il rilascio di glucagone per prevenire l’ipoglicemia, che potrebbe cambiare drasticamente la gestione del diabete e migliorare sia la salute del paziente che la qualità della vita. Per ulteriori informazioni, visitare www.zucara.ca .

FONTE Zucara Therapeutics Inc.

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: