Microinfusore/CGM/Pancreas artificiale Terapie

I vantaggi dell’utilizzo di una penna per insulina intelligente – Smartpen

Adv

Le penne intelligenti per insulina sono uno strumento essenziale per coloro che assumono più iniezioni giornaliere per gestire il diabete di tipo 1 o di tipo 2. Pur mantenendo la semplicità delle iniezioni, la tecnologia della penna intelligente ti aiuta a tenere traccia di quando hai preso l’insulina e quante unità hai iniettato. Quando destreggiano più di un tipo di insulina, il registro in una penna intelligente può aiutare a prevenire la confusione se non si è mai sicuri di quale insulina si è appena iniettata.

Scopri di più sui vantaggi delle penne intelligenti per insulina in questa intervista con Anne Peters, MD .

Hellen: cosa ne pensi delle penne intelligenti per insulina? Ci sono alcuni pazienti a cui le consiglieresti rispetto ad altri?

Dr. Anne Peters: Amo le penne intelligenti perché penso che aiutino davvero i miei pazienti. Chiunque faccia più iniezioni giornaliere di insulina (MDI) dovrebbe utilizzare una penna intelligente. Li incoraggio davvero perché anche se non usi un calcolatore di dose, ciò che puoi vedere è l’insulina a bordo e aiuta le persone a prevenire l’accumulo di dosi di insulina. Nella mia esperienza, sembra aiutare i pazienti a tenere traccia di quanta insulina hanno assunto e quando l’hanno presa. Impedisce quel dosaggio casuale, come “Oh, dovrei somministrare insulina prima di mangiare. Ops, dimenticavo. Va bene, doserò. Quand’è l’ultima volta che ho dato quella dose?” La nozione di insulina a bordo e vedere quando hai somministrato l’ultima dose aiuta davvero il tempismo dell’insulina.

Quasi tutti i miei pazienti sperimentano meno ipoglicemia quando usano una penna intelligente per insulina perché aiuta a prevenire l’accumulo. Potrebbe non migliorare la loro A1c solo perché meno bassi significano zuccheri nel sangue più stabili. Mi piacciono anche i dati perché così posso vedere cosa stai facendo. Non posso aiutarti a migliorare il modo in cui dosaggi l’insulina ai pasti se non so cosa stai già facendo. 

Sono un grande fan delle penne intelligenti e vorrei che tutti su MDI possano usarne una.

Vedi più pazienti di tipo 2 rispetto a quelli di tipo 1 che li usano? È lo stesso?

Bene, ho così pochi pazienti con diabete di tipo 2 che fanno più iniezioni giornaliere di insulina, perché li metterei prima su un agonista del GLP-1 con insulina basale a lunga durata d’azione. Alcuni dei miei pazienti di tipo 2 usano Omnipod perché non amano dover portare con sé penne per insulina ovunque vadano. 

Penso che i miei pazienti con diabete di tipo 1 tendano ad essere dannatamente orientati ai dettagli e apprezzino ciò che offrono le penne intelligenti.

I miei pazienti di tipo 2 semplicemente non affrontano lo stesso grado di intensità in MDI. I regimi di dosaggio non sono così intensi rispetto ai miei pazienti di tipo 1.

L’insulina a bordo è fondamentale. Ho davvero apprezzato sapere esattamente che tipo di insulina ho appena preso. Ho avuto momenti dopo aver fatto un’iniezione e non sapendo se ho preso il mio ad azione prolungata o il mio ad azione rapida. La penna intelligente registra automaticamente tutte le mie dosi. 

Sì, elimina davvero la necessità di accedere. E se usi il calcolatore del bolo, puoi inserire i carboidrati, ma come tutti sanno, c’è una differenza nei carboidrati. Non tutti i carboidrati sono uguali. E certamente, ai dietologi piace sapere che tipo di carboidrati sono stati ingeriti, carboidrati semplici contro carboidrati più sani. 

Assicurati di ricordare di chiedere al tuo medico di prescrivere le cartucce perché il tuo medico potrebbe prescrivere una penna intelligente che si adatta alle cartucce Novolog rispetto alle cartucce Humalog. Assicurati che capiscano quali tipi di insulina stai usando in modo che funzioni correttamente con la penna. Assicurati di ottenere ciò di cui hai bisogno!

Grazie, dottoressa Peters!

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: