Mangiare e bere

Consigli per una sana alimentazione fuori casa

Adv

Con lo stile di vita frenetico di oggi, la maggior parte di noi finisce per mangiare fuori almeno una volta alla settimana. Ciò potrebbe significare prendere un panino dal bancone del supermercato per pranzo, ordinare da asporto per cena o concedersi un pasto speciale in un ristorante preferito.

I pasti fuori casa rendono più difficile controllare ingredienti, calorie e porzioni. Questo può essere particolarmente difficile per le persone con diabete di tipo 2 (e per quelli di noi che cercano di evitare di contrarre questa condizione). I seguenti suggerimenti possono aiutarti a mangiare fuori senza rinunciare ai tuoi sforzi per mangiare bene.

Adv

Chiedi come viene preparato il cibo. Prima di ordinare, chiedi informazioni sugli ingredienti e su come vengono preparate le selezioni di menu. Prova a scegliere piatti a base di cereali integrali, oli sani, verdure e proteine ??magre. La carne che è stata alla griglia, in camicia, al forno o alla griglia è un’opzione più salutare rispetto ai cibi fritti o ai piatti preparati con salse pesanti.

Cerca di meno. I tuoi occhi sono lo strumento perfetto per valutare le porzioni. Usa le tue tecniche di stima per valutare il cibo nel tuo piatto.

1 punta del pollice = 1 cucchiaino di burro di arachidi, burro o zucchero

1 dito = 30 grammi. di formaggio

1 pugno = 1 tazza di cereali, pasta o verdure

1 manciata = 30 grammi, di noci o pretzel

1 palmo = 100 grammi di carne, pesce o pollame

Pianifica di mangiare metà del tuo pasto e porta il resto a casa per goderti il ??pranzo o la cena il giorno successivo.

Ordina un lato extra di verdure. Le verdure non amidacee, come fagiolini, broccoli, asparagi o zucchine estive, ti aiuteranno a fare il pieno di scelte a basso contenuto calorico.

Pensa al futuro. Imparare importanti informazioni nutrizionali in anticipo. La maggior parte delle catene di fast food fornisce calorie, sodio e contenuto di grassi per le loro voci di menu. Dai un’occhiata a www.calorieking.com per un elenco di oltre 50.000 cibi, inclusi molti articoli da ristorante. È inoltre possibile visitare i siti Web specifici dell’azienda (come www.mcdonalds.com o www.pizzahut.com ) per analisi nutrizionali o chiamare e richiedere un opuscolo. Molte località espongono poster con questo tipo di informazioni nutrizionali.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: