Sport e movimento

Modi per rendere la corsa più facile

Adv

Un aspetto gratificante della corsa è vedere i tuoi progressi. Ogni giorno che esci (non importa quanto velocemente vai), il tuo corpo diventa più forte, stai aumentando la resistenza e le tue corse diventeranno più facili. Oltre ai consigli su una buona forma di corsa, ecco altri modi per rendere la corsa un po’ più facile.

Dormi bene la notte. Tutto si sente meglio quando sei ben riposato e il tuo corpo funzionerà meglio. Quando dormi, il tuo corpo entra in modalità di riparazione intensiva, così sarai pronto per dare il meglio il giorno successivo. Ma se non dormi abbastanza, il tuo corpo non ha il tempo di fare tutte le riparazioni, il che rende più probabile che tu senta dolore o disagio. La ricerca suggerisce anche che la mancanza di sonno potrebbe contribuire ad aumentare il dolore.

Fai dei respiri a pancia in giù. Assorbirai più ossigeno con la respirazione profonda (respirazione della pancia) rispetto a quando fai respiri più superficiali dalla parte superiore del torace. E con più ossigeno in circolazione, i tuoi muscoli non si affaticano così velocemente. Per imparare a respirare con la pancia, sdraiati a faccia in su con una mano sull’ombelico. Mentre inspiri, espandi la pancia, attirando più aria nella parte inferiore dei polmoni. La tua mano dovrebbe alzarsi mentre la pancia si espande. Mentre espiri, contrai la pancia e spingi fuori l’aria in modo che la mano cada. Esercitati (sdraiato o seduto) due o tre volte al giorno, facendo almeno 10 respiri ogni volta, e provalo mentre corri. Se inizi ad ansimare durante la corsa o noti che le spalle e il petto vanno su e giù, stai respirando il petto. Procedi lentamente, riprendi fiato e riprova.

Rallentare. Senza fiato? Punto laterale? Disagio o dolore? Riduci il ritmo a una passeggiata. Man mano che ti senti meglio, torna gradualmente alla velocità. I dolori muscolari e anche un po’ di dolori articolari sono normali all’inizio, purché non durino per più di un giorno o due. Se il dolore non scompare o si ripresenta il più delle volte, è il momento di farlo controllare.

Prendi un po’ di ritmo. È stato dimostrato che la musica ispira gli utenti ad andare più a lungo. Ricordi la sigla di Rocky? O Chariots of Fire? O forse Garth Brooks, Elton John o Florence and the Machine sono più il tuo stile. Qualsiasi melodia ottimista può aggiungere energia ai tuoi passi e mantenerti motivato. Inizia con canzoni che hanno un ritmo più lento per riscaldarti, quindi scegli quelle più energiche per la metà della tua corsa e finisci con una melodia più lenta e rilassante. Ricorda solo di mantenere il volume basso e (se sei fuori) usa un solo auricolare, per stare attento a ciò che ti circonda.

Adv
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: