Mangiare e bere

Come far fare colazione a tuo figlio prima della scuola – e sì, va bene mangiare gli avanzi della cena o un panino

La ciotola di cereali è lì seduta che diventa molliccia e disgustosa. Chiedi a tuo figlio di mangiare per la ventesima volta, ma rimane seduto lì, totalmente riluttante.

Alla fine, semplicemente non c’è più tempo (la campanella della scuola suonerà tra tre minuti) e devi uscire frettolosamente di casa. Forse tuo figlio ha mangiato uno o due bocconi, forse non ha mangiato niente. Tu e tuo figlio siete entrambi irritabili e stressati.

Questo suona familiare?

Sfortunatamente, fare colazione è davvero importante. Quindi, come genitori, devi offrirlo e devi cercare di assicurarti che venga mangiato.

Ma come dietista e mamma, te lo posso assicurare, può essere più facile di così! Come possono i genitori far mangiare ai loro figli questo pasto importante, senza renderlo la parte più irritante della giornata?

Quanti bambini saltano la colazione?

La ricerca ci dice che molti bambini non fanno colazione.

I dati più recenti che abbiamo sono di circa dieci anni. Ma nel 2011-12, quasi il 12% dei ragazzi e il 15% delle ragazze di età compresa tra i due ei 17 anni saltano la colazione.

Questo aumenta con l’età. Quando i bambini hanno dai 14 ai 17 anni, circa il 25% dei ragazzi e il 36% delle ragazze saltano il pasto. Questi risultati sono in qualche modo simili ai tassi riportati di saltare la colazione in tutto il mondo.

Quanto conta il primo pasto della giornata?

L’avete già sentito ed è perché la colazione è davvero importante.

Come mostra la ricerca, saltare la colazione è stato associato a una qualità della dieta inferiore.

Ad esempio, una ricerca statunitense del 2018 sui bambini di età compresa tra i due e i 12 anni che saltavano la colazione il giorno dello studio ha rilevato che il 36% della loro assunzione giornaliera di energia proveniva dagli spuntini rispetto al 29% di coloro che facevano colazione.

Gli skipper della colazione avevano anche un’assunzione inferiore di fibre, folati, vitamina A, ferro e calcio – tutti nutrienti critici per la crescita e lo sviluppo fisico e mentale dei bambini – rispetto ai bambini che facevano colazione. Anche la loro assunzione di alimenti trasformati e ultra-lavorati era maggiore.

Una ciotola di porridge con frutta.

Una revisione di 16 studi su bambini e adolescenti indica anche che saltare la colazione in questa fascia di età è collegato a un maggiore rischio di obesità e sovrappeso. E questo può portare ad un aumento del rischio di diabete di tipo 2 nei bambini.

Uno studio che ha esaminato il consumo della colazione nei bambini e poi li ha seguiti nell’età adulta ha scoperto che se continuavano a saltare la colazione avevano un rischio maggiore di effetti dannosi sulla salute del cuore e malattie come la sindrome metabolica e il diabete.

È anche importante per l’apprendimento

Saltare la colazione significa che non c’è abbastanza glucosio nel corpo (dalla scomposizione dei carboidrati), che è ciò che il cervello preferisce come fonte di energia. Il glucosio fornisce l’energia per la messaggistica tra le cellule cerebrali e aiuta a produrre neurotrasmettitori (messaggi chimici nel corpo).

Gli studi mostrano anche che i bambini che fanno colazione regolarmente ottengono risultati scolastici migliori rispetto a quelli che la saltano. In particolare, saltare la colazione ha un impatto sulla loro memoria e il numero di errori sui compiti di attenzione.

Questo effetto sui risultati è più pronunciato per quei bambini che non mangiano abbastanza cibo nutriente in generale. È interessante notare che i programmi della colazione scolastica portano a miglioramenti nelle capacità accademiche, ma si pensa che ciò possa essere dovuto al fatto che i bambini frequentano di più la scuola.

Perché i bambini non vogliono fare colazione?

Uno studio del 2014 condotto in Australia e in Inghilterra ha cercato di identificare il motivo per cui gli adolescenti saltano la colazione. Questo ha scoperto che gli adolescenti hanno detto che non avevano tempo, non avevano fame o non si godevano la colazione. Solo una piccola percentuale ha riferito di aver saltato la colazione per controllare il peso.

Uno studio del 2019 condotto negli Stati Uniti su bambini dai sei agli 11 anni ha chiesto a genitori e figli perché pensano che i bambini saltino la colazione.

Gli alunni delle scuole ridono.

Gli intervistati hanno affermato che il motivo principale era la mancanza di tempo e la fretta.

In questo studio, è stato anche chiesto loro di identificare cosa potrebbe aiutare. I bambini hanno suggerito di avere una routine mattutina prestabilita e anche di selezionare gli alimenti per la colazione in anticipo.

I bambini hanno anche affermato che i genitori dovevano continuare a incoraggiarli a fare colazione. I genitori erano d’accordo con questi suggerimenti dei bambini, ma hanno anche affermato che anche l’uso di prodotti “prendi e vai” aiuterebbe.

I genitori hanno anche affermato che evitare distrazioni, come libri e telefoni, era importante.

Cosa possono fare i genitori?

1. Concedi abbastanza tempo

Questo non sorprenderà i genitori, ma dobbiamo assicurarci che i bambini abbiano abbastanza tempo per mangiare. Ciò significa alzarsi abbastanza presto e avere una routine al mattino che prenda il tempo per la colazione.

2. Sii preparato

Per risparmiare tempo e rendere più facile apparecchiare la tavola della colazione la sera prima. Preparalo con stoviglie, tazze e posate e metti da parte gli alimenti che non si guastano durante la notte come i loro cereali integrali preferiti, creme spalmabili per toast e pane integrale.

3. Avere una selezione decente

Dai ai tuoi figli buone opzioni e falli sentire come se avessero una scelta. Assicurati di avere una gamma di opzioni per la colazione sane e facili che piacciono ai tuoi bambini.

Queste possono essere opzioni tradizionali per la colazione come pane integrale e cereali per la colazione, toast alla frutta, yogurt e frutta tagliata o surgelata. Il porridge, soprattutto in inverno, è ottimo in quanto si cuoce da solo nel microonde.

Offrire frullati con frutta, yogurt, latte e avena può essere attraente per gli adolescenti.

4. Pensa fuori dagli schemi (dei cereali).

Non ci sono regole su quale tipo di cibi sani possono essere consumati a colazione. L’importante è che provengano dalle linee guida dietetiche australiane .

Alcuni potrebbero trovare attraenti gli avanzi della cena salutari o persino un panino con ripieni di avocado e insalata o carni fredde come pollo o tonno. Ovviamente una colazione cucinata con pane tostato integrale, uova e verdure (avocado, funghi, pomodori, spinaci) è eccellente, ma questa non è un’opzione veloce!

5. Sbarazzati delle distrazioni

Assicurati che i tuoi figli possano concentrarsi solo sul mangiare. Ciò significa niente TV, dispositivi, giocattoli o libri.

6. Fai da te

Ricorda che i bambini sono grandi imitatori. Quindi, se vedono i genitori fare colazione, è più probabile che lo facciano anche loro.

7. Avere un backup

Se queste idee continuano a non funzionare e hai avuto una di quelle mattine in cui niente va bene, allora potresti prendere in considerazione le opzioni afferra e vai.

Anche questi non devono essere prodotti commerciali: pensa a frullati, toast, muffin salati precedentemente fatti in casa o pane alla banana (che forse vengono conservati nel congelatore per queste occasioni) o un pezzo di frutta.

8. Attenzione però alle barrette di muesli

Le barrette di muesli possono essere un’opzione, ma assicurati di cercare quelle a basso contenuto di zuccheri (meno di 15 grammi per 100 grammi), a basso contenuto di grassi saturi (meno di 1,5 grammi per 100 grammi) e ad alto contenuto di fibre (più di quattro grammi per 100 grammi). Ricorda se le barrette contengono frutta e noci, il livello di zucchero e grasso aumenterà, ma questo non è un problema in quanto non vengono aggiunti zuccheri o grassi.

Quindi, preparate voi stessi e voi bambini per colazioni di successo, e chi lo sa? Potresti anche goderti la famiglia che mangia insieme.

Ciao Pizza Blue Monday 15 gennaio Giornata mondiale della Neve
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: