Benessere Equilibrio

Le piante d’appartamento non sono solo belle da vedere, ma possono anche dare una spinta alla tua salute mentale

Adv

Per quelli di noi che non hanno accesso allo spazio verde esterno, le piante d’appartamento sono un modo elegante e conveniente per rimediare alla natura. Oltre ad avere un bell’aspetto, le piante da interno hanno in realtà molti altri vantaggi, il più grande dei quali potrebbe essere il miglioramento della tua salute mentale . E la buona notizia è che non è necessario essere un “genitore vegetale” autodichiarato per provare questi vantaggi.

Una famiglia su otto nel Regno Unito non ha accesso a nessun tipo di giardino. I giovani e quelli provenienti da minoranze etniche sono tra quelli che hanno meno probabilità di avere un giardino.

Non avere accesso alla natura può avere una serie di effetti sulla nostra salute . È stato collegato a sintomi di depressione e ansia, nonché ad altre condizioni di salute, come asma, malattie cardiovascolari e scarsa funzione immunitaria. Per molti di noi, le piante d’appartamento sono un legame essenziale con la natura.

Sebbene non esista ancora un solido corpus di ricerche sui benefici per la salute mentale delle piante d’appartamento in particolare, molti studi hanno dimostrato quanto gli spazi verdi e il giardinaggio siano benefici per la salute mentale. Ad esempio, uno studio ha scoperto che le persone che fanno giardinaggio quotidianamente hanno un benessere migliore e livelli di stress inferiori rispetto a coloro che non lo fanno.

Il giardinaggio riduce anche i sintomi di depressione e ansia e aumenta le emozioni positive nella stessa misura in cui andare in bicicletta, camminare e mangiare fuori. È probabile che molti di questi risultati siano veri anche per le piante d’appartamento.

Una recente revisione di 42 studi dimostra che anche solo essere in presenza di piante d’appartamento può migliorare la salute mentale e fisica. Questi esperimenti hanno confrontato i partecipanti che svolgevano varie attività in stanze con o senza piante.

La presenza di piante ha visto prestazioni migliori nei compiti cognitivi che coinvolgono la concentrazione, lo smistamento o il richiamo della memoria, una maggiore tolleranza al dolore quando ci si tiene per mano in acqua ghiacciata e livelli più bassi di stress fisiologico. È interessante notare che anche l’aspetto estetico delle piante è importante, con ricerche separate che dimostrano che le persone tendono a reagire in modo più positivo a piante rigogliose e verdi con fogliame arrotondato e più denso.

Ma la maggior parte di questi studi sono incentrati sulla mera presenza di piante. Dalla ricerca sui benefici del giardinaggio, possiamo presumere che prendersi cura delle piante d’appartamento farà emergere molti altri benefici emotivi, come orgoglio, connessione sociale , soddisfazione , fascino , resilienza mentale in periodi di stress e potrebbe persino aiutarti a guarire da traumi passati .

Buon per te

Ci sono molti altri motivi per cui possedere piante d’appartamento è vantaggioso per te.

Le piante possono rimuovere inquinanti come anidride carbonica, biossido di azoto (dal traffico nelle vicinanze), particelle fini (dalla polvere) e composti organici volatili (da deodoranti per ambienti, cucina e pulizia). Per le persone al chiuso per la maggior parte della giornata, la qualità dell’aria interna è estremamente importante.

Alte concentrazioni di anidride carbonica possono ridurre le prestazioni cognitive(come la concentrazione e il richiamo della memoria) mentre l’esposizione prolungata ad altri inquinanti interni può causare problemi di salute a lungo termine, che vanno da lievi irritazioni agli occhi o alla gola a problemi respiratori e cancro.

Ma rimuovere una quantità significativa di inquinanti interni richiederebbe molte piante in una stanza molto luminosa, qualcosa di irrealistico per la maggior parte delle persone. Se vuoi provarlo, le piante con un’area fogliare alta, come un albero di caucciù ( Ficus elastic ) o l’edera del diavolo ( Epipremnum aureum ) sono la soluzione migliore.

Una giovane donna che indossa guanti da giardinaggio usa un flacone spray per innaffiare la sua pianta d'appartamento.

In teoria, le piante possono anche aiutare ad aumentare l’umidità dell’aria interna . La maggior parte dei nostri edifici sono troppo asciutti. Mantenere l’umidità in un intervallo ottimale può prevenire la diffusione di virus, la crescita di funghi e la secchezza di occhi, pelle e naso. Sebbene dipendano da altre condizioni nella stanza come dimensioni, luce e flusso d’aria, alcune delle piante migliori per aumentare l’umidità sono l’edera inglese ( Hedera helix ), l’ edera del diavolo ( Epipremnum aureum ) e il giglio della pace ( Spathiphyllum ).

L’apprendimento permanente

Non hai bisogno del pollice verde per goderti il ??successo con le piante d’appartamento. Il giardinaggio consiste nell’imparare attraverso tentativi ed errori e anche i giardinieri più esperti commettono errori. In effetti, non tutte le piante prospereranno ovunque e alcune potrebbero lottare contro le infestazioni, non adattarsi alle condizioni di luce o acqua e morire. Cerca di non rimanere bloccato su questa battuta d’arresto. Vale sempre la pena riprovare, magari con una specie diversa e armati di più conoscenze botaniche .

Ogni pianta ha requisiti diversi, quindi cerca piante adatte alle condizioni della tua casa. Potresti anche voler trovare piante che in realtà prosperano in caso di abbandono. Alcune delle migliori opzioni per i principianti sono la pianta ragno ( Chlorophytum comosum ), la palma da salotto ( Chamaedorea elegans ) e qualsiasi cosa nelle famiglie di cactus e succulente, come il cactus zebra ( Haworthia ) o la pianta di giada ( Crassula ovata ).

La coltivazione di erbe aromatiche è anche un punto di partenza economico e utile per i principianti. Ci sono anche app là fuori che possono aiutarti a prenderti cura delle tue piante, dandoti consigli, promemoria e un forum per porre domande.

Possedere piante d’appartamento può avere una serie di benefici per la nostra salute, in particolare per la salute mentale. Può anche essere un grande hobby che ti insegna sempre qualcosa di nuovo, incoraggia l’espressione personale, scegliendo e prendendoti cura delle piante, e ti dà un tangibile senso di realizzazione.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: