Equilibrio

Diabete di tipo 2 con disturbi del sonno legati ad un aumentato rischio di depressione

Adv

Gli adulti con diabete di tipo 2 o disturbi del sonno hanno un rischio maggiore di depressione rispetto a quelli con nessuna delle due condizioni, secondo i dati pubblicati sul Journal of Diabetes and Its Complications .

Nell’analisi dei dati dei registri di popolazione in Danimarca, il diabete di tipo 2 e un disturbo del sonno sono stati identificati come fattori di rischio indipendenti per la depressione e anche quelli con entrambe le condizioni avevano un rischio maggiore di depressione.

“I disturbi del sonno non spiegavano l’associazione tra diabete di tipo 2 e depressione, ma erano un fattore di rischio indipendente per la depressione” , hanno scritto Ida Kim Wium-Andersen, MD , residente al Psychiatric Center Copenhagen in Danimarca, e colleghi. “Inoltre, il sonno e il diabete hanno avuto un effetto antagonista sui rischi di depressione, il che significa che l’effetto congiunto di disturbi del sonno e diabete era inferiore a quello che ci si aspetterebbe dato il rischio separato di diabete e disturbi del sonno”.

bridge, tibetan, suspended

I ricercatori hanno condotto uno studio di coorte basato sulla popolazione su 115.807 adulti con diabete di tipo 2 di età pari o superiore a 40 anni registrati nel Registro nazionale danese del diabete dal 2000 al 2012. Il gruppo del diabete è stato confrontato con un gruppo di riferimento di 116.682 adulti senza diabete con dati disponibili in Sistema di registrazione civile della Danimarca. La depressione è stata identificata attraverso il ricovero correlato alla depressione nel registro nazionale dei pazienti danese o la registrazione di qualsiasi prescrizione di antidepressivi compilata nel registro nazionale danese delle prescrizioni. I disturbi del sonno sono stati definiti attraverso qualsiasi diagnosi di disturbo del sonno in ospedale o almeno due prescrizioni di farmaci per il sonno riempite.

Dell’intera coorte di studio, al 2,6% è stata diagnosticata la depressione durante il follow-up, al 32,1% ha riscattato almeno un farmaco antidepressivo, al 15,3% ha riscattato almeno due prescrizioni di farmaci per il sonno e l’1% ha avuto una diagnosi di disturbo del sonno. Quando classificato sia per diabete che per disturbi del sonno, il 43,2% non aveva nessuna delle due condizioni, il 41,6% aveva il diabete ma nessun disturbo del sonno, il 7% aveva solo un disturbo del sonno e l’8,3% aveva il diabete e un disturbo del sonno.

“I pazienti con diabete avevano più spesso un disturbo del sonno precedente rispetto agli individui senza diabete”, hanno scritto i ricercatori. “Una spiegazione potrebbe essere che i pazienti al momento della diagnosi del diabete hanno avuto il diabete non diagnosticato per diversi anni a causa del diabete asintomatico o non riconoscendo i loro sintomi come sintomi del diabete”.

Dopo l’aggiustamento per i disturbi del sonno e i potenziali fattori confondenti, gli adulti con diabete avevano maggiori probabilità di ricevere una diagnosi di depressione (HR aggiustato = 1,19; IC 95%, 1,12-1,26) e di riscattare un farmaco antidepressivo (aHR = 1,27; IC 95%, 1,26 -1,29) rispetto a quelli senza diabete.

Rispetto agli adulti senza diabete e con disturbi del sonno, il rischio di depressione diagnosticata era aumentato solo per gli adulti con diabete di tipo 2 (aHR = 1,27; IC 95%, 1,19-1,35), quelli con solo disturbi del sonno (aHR = 1,46; 95 % CI, 1,33-1,59) e adulti con diabete di tipo 2 e disturbi del sonno (aHR = 1,49; 95% CI, 1,37-1,63). I risultati sono stati simili esaminando le associazioni con l’uso di farmaci antidepressivi.

Quando i partecipanti sono stati divisi in gruppi di età inferiore a 60 anni, quelli di età inferiore a 60 anni con diabete e disturbi del sonno avevano un rischio leggermente maggiore di depressione rispetto a quelli di età pari o superiore a 60 anni. Tuttavia, i disturbi del sonno non spiegavano l’associazione con la depressione in nessuno dei due gruppi di età.

Adv

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: