Batticuore Benessere

Al cuore si comanda

Adv

Cuore in forma: il 14 settembre all’Ospedale San Giuseppe di Milano si impara a prevenire le malattie big killer

Tornano “I Mercoledì della Salute” nello storico nosocomio del Gruppo MultiMedica. Gli incontri, gratuiti e aperti a tutti i cittadini previa prenotazione telefonica, si terranno ogni mese fino a giugno, in Via San Vittore 12.

Il primo appuntamento è dedicato alla prevenzione delle patologie cardiache

Milano, 13 settembre 2022 – Nella top ten delle cause di morte stilata dall’OMS[1], la cardiopatia ischemica è al primo posto, responsabile del 16% delle morti in tutto il mondo, seguita dallo stroke. Nonostante siano i più grandi killer da cui difendersi, le malattie cardio e cerebrovascolari hanno un punto debole: possono essere sconfitte con la prevenzione. Seguire una dieta sana, praticare moderata attività fisicanon fumareavere un buon “assetto psico-emozionale”assumere correttamente i farmaci prescritti dal medico sono comportanti che possono fare la differenza.

Se ne parla il 14 settembre alle ore 18:15 nell’ambito di un nuovo appuntamento con “I Mercoledì della Salute” dell’Ospedale San Giuseppe di Milano, che inaugura l’edizione 2022-2023 della sua storica rassegna di incontri divulgativi aperti alla cittadinanza.

“È fondamentale insistere sulla prevenzione cardiovascolare, non solo per il benessere dei singoli, ma anche per il pesante impatto socio-economico di queste patologie”, spiega il professor Roberto Pedretti, Direttore del Dipartimento Cardiovascolare del Gruppo MultiMedica, che mercoledì condurrà l’incontro e sarà a disposizione dei cittadini per rispondere alle loro domande.

“La prevenzione cardiovascolare – prosegue Pedretti – è di due tipi: primaria, volta a evitare eventi quali infarti e ictus, e secondaria, per scongiurare il rischio che uno di questi eventi si ripeta. In entrambi i casi si lavora su due livelli: seguendo corretti stili di vita (alimentazione, movimento, socialità) e utilizzando correttamente i farmaci che tengono sotto controllo patologie la cui presenza aumenta il rischio cardiovascolare, come ipertensione, colesterolo alto e diabete. Oggi abbiamo tante armi dalla nostra parte: numerosi fattori di rischio modificabili che ci consentono di intervenire, a fronte di pochi fattori non modificabili (familiarità, genere maschile, menopausa). Altra buona notizia è che, grazie alla prevenzione cardiovascolare, si innesca un circolo virtuoso per cui si prevengono anche altre importanti patologie cronico-degenerative”.

“Ma perché tutto funzioni è prioritario lavorare per un maggior coinvolgimento del paziente, affinché diventi più consapevole e attivo. Il grande problema da superare è la mancata aderenza terapeutica: nell’ambito della prevenzione cardiovascolare primaria, 1 paziente su 2 non assume i farmaci prescritti e perfino in prevenzione secondaria, tra chi ha già avuto un evento, lo fa solo il 66%; in Europa il 9% delle morti cardiovascolari è dovuto a scarsa aderenza. È quindi un problema culturale su cui bisogna intervenire. Con l’evento di mercoledì ci auguriamo di contribuire a promuovere questa nuova consapevolezza presso i cittadini”, conclude il professor Pedretti.

I Mercoledì della Salute” dell’Ospedale San Giuseppe sono una rassegna di incontri nata per permettere ai cittadini di avere un dialogo diretto con esperti che, grazie a un linguaggio semplice e divulgativo, parlano di importanti patologie di interesse generale. Complici web, social media e blog, sempre più spesso, infatti, ci si affida alle fonti più disparate per cercare informazioni su argomenti relativi alla salute, perdendo di vista gli unici interlocutori con cui varrebbe davvero la pena avere un confronto: i medici.

A ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti, l’incontro si svolgerà alle ore 18:15 presso l’Aula Pampuri 1 dell’Ospedale San Giuseppe, in Via San Vittore 12. Per comunicare la propria partecipazione rivolgersi a: Farmacia dei Padri Fatebenefratelli, Via San Vittore 12, Milano, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8.15 alle ore 19.15 – Tel. 02 86454006.

[1] https://www.who.int/news-room/fact-sheets/detail/the-top-10-causes-of-death

Adv

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: