Tecno

Tatoo e tu

Adv
I ricercatori sviluppano tatuaggi indolori che possono essere autosomministrati

Invece di sederti su una sedia per tatuaggi per ore sopportando punture dolorose, immagina di farti tatuare da un cerotto cutaneo contenente aghi microscopici. I ricercatori del Georgia Institute of Technology hanno sviluppato tatuaggi a basso costo, indolori e senza sangue che possono essere autosomministrati e avere molte applicazioni, dagli allarmi medici al monitoraggio degli animali sterilizzati ai cosmetici.

Prausnitz, professore del Regents e presidente di J. Erskine Love Jr. presso la School of Chemical and Biomolecular Engineering, ha presentato la ricerca sulla rivista iScience , con l’ex borsista post-dottorato della Georgia Tech Song Li come coautore.

I tatuaggi sono usati in medicina per coprire le cicatrici, guidare i trattamenti ripetuti di radiazioni contro il cancro o ripristinare i capezzoli dopo un intervento chirurgico al seno. I tatuaggi possono anche essere usati al posto dei braccialetti come avvisi medici per comunicare gravi condizioni mediche come diabete, epilessia o allergie.

Vari prodotti cosmetici che utilizzano microaghi sono già sul mercato, principalmente per l’anti-invecchiamento, ma lo sviluppo della tecnologia dei microaghi per i tatuaggi è una novità. Prausnitz, un veterano in questo settore, ha studiato per anni cerotti con microaghi per somministrare indolore farmaci e vaccini alla pelle senza la necessità di aghi ipodermici.

“Abbiamo visto questa come un’opportunità per sfruttare il nostro lavoro sulla tecnologia dei microaghi per rendere i tatuaggi più accessibili”, ha affermato Prausnitz. “Mentre alcune persone sono disposte ad accettare il dolore e il tempo necessari per un tatuaggio , abbiamo pensato che altri potrebbero preferire un tatuaggio che viene semplicemente premuto sulla pelle e non fa male”.

I ricercatori sviluppano tatuaggi indolori che possono essere autosomministrati

Trasformare il tatuaggio

I tatuaggi in genere utilizzano aghi grandi per perforare ripetutamente la pelle per ottenere una buona immagine, un processo che richiede tempo e doloroso. Il team della Georgia Tech ha sviluppato microaghi più piccoli di un granello di sabbia e realizzati con inchiostro per tatuaggi racchiuso in una matrice solubile.

“Poiché i microaghi sono fatti di inchiostro per tatuaggi, depositano l’inchiostro nella pelle in modo molto efficiente”, ha affermato Li, l’autore principale dello studio.

In questo modo, i microaghi possono essere premuti sulla pelle una sola volta e poi si dissolvono, lasciando l’inchiostro nella pelle dopo pochi minuti senza sanguinare.

Tecnica del tatuaggio

Sebbene la maggior parte dei cerotti con microaghi per prodotti farmaceutici o cosmetici abbia dozzine o centinaia di microaghi disposti in un quadrato o in un cerchio, i tatuaggi con microaghi imprimono un disegno che può includere lettere, numeri, simboli e immagini. Disponendo i microaghi in uno schema specifico, ogni microago agisce come un pixel per creare un’immagine del tatuaggio in qualsiasi forma o modello.

I ricercatori iniziano con uno stampo contenente microaghi in uno schema che forma un’immagine. Riempiono i microaghi nello stampo con l’inchiostro per tatuaggi e aggiungono un supporto patch per una comoda manipolazione. Il cerotto risultante viene quindi applicato sulla pelle per alcuni minuti, durante i quali i microaghi si dissolvono e rilasciano l’inchiostro del tatuaggio. Inchiostri per tatuaggi di vari colori possono essere incorporati nei microaghi, incluso l’inchiostro a luce nera che può essere visto solo quando illuminato con luce ultravioletta.

I ricercatori sviluppano tatuaggi indolori che possono essere autosomministrati

Il laboratorio di Prausnitz ha ricercato per anni microaghi per la somministrazione di vaccini e si è reso conto che potrebbero essere ugualmente applicabili ai tatuaggi. Con il supporto dell’Alleanza per la contraccezione in cani e gatti, il team di Prausnitz ha iniziato a lavorare sui tatuaggi per identificare gli animali sterilizzati e castrati, ma poi ha capito che la tecnologia potrebbe essere efficace anche per le persone.

Anche i tatuaggi sono stati progettati pensando alla privacy. I ricercatori hanno anche creato cerotti sensibili a fattori ambientali come la luce o i cambiamenti di temperatura, in cui il tatuaggio apparirà solo con luce ultravioletta o temperature più elevate. Ciò fornisce ai pazienti la privacy, rivelando il tatuaggio solo quando lo si desidera.

Lo studio ha dimostrato che i tatuaggi potrebbero durare almeno un anno e probabilmente saranno permanenti, il che li rende anche valide opzioni cosmetiche per le persone che desiderano un tatuaggio estetico senza il rischio di infezione o il dolore associato ai tatuaggi tradizionali. I tatuaggi Microneedle potrebbero in alternativa essere caricati con inchiostro per tatuaggi temporanei per soddisfare le esigenze a breve termine in medicina e cosmetici.

I tatuaggi con patch Microneedle possono essere utilizzati anche per codificare informazioni nella pelle degli animali. Invece di tagliare l’orecchio o applicare un marchio auricolare agli animali per indicare lo stato di sterilizzazione, è invece possibile applicare un tatuaggio indolore e discreto.

“L’obiettivo non è quello di sostituire tutti i tatuaggi, che sono spesso opere di bellezza create da tatuatori”, ha detto Prausnitz. “Il nostro obiettivo è creare nuove opportunità per pazienti, animali domestici e persone che desiderano un tatuaggio indolore che possa essere facilmente somministrato”.

Prausnitz ha co-fondato una società chiamata Micron Biomedical che sta sviluppando la tecnologia dei cerotti con microaghi, portandola ulteriormente negli studi clinici , commercializzandola e, infine, rendendola disponibile ai pazienti.


Ulteriori informazioni: Mark R. Prausnitz, Tatuaggi patch Microneedle, iScience (2022). DOI: 10.1016/j.isci.2022.105014 . www.cell.com/iscience/fulltext … 2589-0042(22)01286-X

Adv

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: